You are here
Home > Spettacoli > ‪‎TROPPO NAPOLETANO DAL 7 APRILE AL CINEMA

‪‎TROPPO NAPOLETANO DAL 7 APRILE AL CINEMA

 

12800307_673479952790687_29340125471489707_n12670073_657849264353756_3323182156807890005_n12132514_618375244967825_4833195152396978109_o10277784_643286572476692_1495449738680756058_n

Si parla sempre del desiderio che hanno i napoletani di veder mostrata un’altra Napoli ma non esiste un’altra Napoli, la verità è che Napoli è unica, siamo noi napoletani ad essere diversi.”
Alessandro Siani

 

 

 

1916631_643285329143483_798688633102299400_n

 

 

 

 

 

 

‪‎TROPPO NAPOLETANO ,
il film di Gianluca Ansanelli prodotto da Cattleya e Alessandro Siani. In arrivo tantissime sorprese

Si è girato a  Napoli per la regia di Gianluca Ansanelli «Troppo Napoletano», un progetto che vede per la prima volta Alessandro Siani nella veste di produttore con Cattleya Lab. Il film  nato proprio dalla sinergia tra la casa di produzione di Riccardo Tozzi e il comico napoletano, che ne cura la direzione artistica, Cattleya Lab esordisce quindi proprio Campania con una commedia leggera che ha come protagonista un bambino di 11 anni, Gennaro Guazzo, che abbiamo già conosciuto con Siani  in «Si accettano miracoli».

Lo sguardo attento di Gianluca Ansanelli in TROPPO NAPOLETANO, regista d’altri tempi,  ma con l’informazione del futuro del colui che vede nel buio della telecamera, azione.

La commedia racconta il tenero sentimento tra due bambini napoletani, lui originario di un rione popolare, lei appartenente a una delle famiglie più in vista della città. A fare da contorno una Napoli solare e ottimista, che si svela allo spettatore nelle sue innumerevoli sfaccettature. romantica 100% napoletana che vede nel cast Gennaro Guazzo nel ruolo del protagonista, già noto al grande pubblico per la sua interpretazione nel film di Siani Si accettano miracoli. Ci sono, poi, Serena Rossi, che recita la parte della madre del bambino, il duo comico Gigi e Ross, Gianni Ferreri, Nunzia Schiano, e ancora Salvatore Misticone, Loredana Simioli, Antonella Lori Gigi Attrice e tanti altri. Special guest il rapper Clementino. Il film descrive le diverse anime di Napoli attraverso la storia d’amore vissuta dal piccolo Ciro, mettendo a confronto i quartieri più veraci con quelli eleganti ma anche un po’ snob. Nelle sale italiane Troppo napoletano arriverà ad aprile prossimo. Vedrà l’esordio sul grande schermo dei due comici Gigi e Ross, al secolo Luigi Esposito e Rosario Morra, dal 2012 alla conduzione di “Made in Sud” su Rai Due. Gigi, in particolare, è uno dei personaggi determinanti del film, interpretando. “Tommaso, u uno psicologo infantile.  Gli attori nella pagina ufficiale del film su facebook, ” troppo napoletano” descrivono il loro divertimento durante le riprese  ed esortano il loro invito al cinema, per un divertimento assicurato.

 

 

 

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top