Ashkenazy a sorpresa a Fiumicino assiste al concerto di ‘Santa Cecilia al volo’

 

Vladimir_Ashkenazy

Ashkenazy a sorpresa a Fiumicino assiste al concerto di ‘Santa Cecilia al volo’

Vladimir Ashkenazy, di passaggio dall’aeroporto romano, ha assistito con interesse al concerto del Wolferl Trio, composto da professori dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, che si esibivano, come ogni giovedì da dicembre a maggio, nell’ambito dell’iniziativa organizzata dalla Fondazione lirica romana e da Aeroporti di Roma.

  Vladimir Ashkenazy, è un pianista e direttore d’orchestra russo naturalizzato islandese. Interprete lucido e dall’impeccabile tecnica virtuosistica, è rinomato per le sue performance di composizioni romantiche e russe. Per il Teatro La Fenice di Venezia nel 1965 tiene un recital, nel 1971 un concerto, nel 1976 esegue 4 Sonate di Beethoven, nel 1986 un recital ed un concerto con 3 Sonate di Beethoven, nel 1993 un recital e nel 2000 un concerto nella Scuola Grande di San Giovanni Evangelista.

Al Teatro alla Scala di Milano nel 1976 esegue Concerto per pianoforte e orchestra n. 24 di Mozart diretto da Claudio Abbado, nel 1985 tiene un recital, nel 1991 suona e dirige la Deutsches Symphonie Orchester Berlin nel Concerto per pianoforte e orchestra n. 27 di Mozart e nel 1994 suona in trio con Itzhak Perlman e Lynn Harrell.

A Salisburgo esegue nel 1981 un recital, nel 1983 il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 di Brahms con la London Symphony Orchestra diretto da Abbado, nel 1986 un recital e nel 1998 il Concerto per pianoforte e orchestra n. 20 di Mozart con la Deutsches Symphonie Orchester Berlin.

Nel 2003 esegue e dirige il Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 di Beethoven con l’Orchestra di Padova e del Veneto al Teatro comunale Luciano Pavarotti di Modena.

Dal 30 luglio 2013 succede alla direzione dell’Accademia Pianistica «Incontri col maestro» di Imola su proposta di Franco Scala, fondatore e direttore dell’istituzione musicale con sede nella Rocca Sforzesca di Imola.

Ashkenazy come direttore d’orchestra:

Al Teatro alla Scala nel 1994 dirige la Deutsches Symphonie Orchester Berlin in due concerti con Martha Argerich, nel 2005 dirige la Philharmonia Orchestra in un concerto e nel2011 dirige la Chamber Orchestra of Europe in concerto.

A Salisburgo nel 1998 dirige un concerto con Yo-Yo Ma e la Deutsches Symphonie-Orchester Berlin.

È Direttore laureato della Philharmonia Orchestra, della Icelandic Symphony Orchestra e Direttore musicale della European Union Youth Orchestra, con la quale lavora regolarmente.

 

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top