You are here
Home > people > La bravura di Giuseppe Cossentino trionfa ancora ai Rome Web Awards.

La bravura di Giuseppe Cossentino trionfa ancora ai Rome Web Awards.

13090163_10206390464305879_796085681_n

Ancora una pioggia di premi per Giuseppe Cossentino, alla terza edizione dei Rome Web Awards, l’Oscar italiano del Web.

Giuseppe Cossentino, autore, sceneggiatore, regista e blogger, napoletano doc, rappresenta l’orgoglio di Napoli nel mondo.  Già  il 2015, per il riconosciuto talento italiano è stato un anno pieno di emozioni e riconoscimenti importanti, trionfando ai Rome Web Awards 2015, tra partecipanti provenienti da tutto il mondo e conquistando addirittura l’ambitissima Golden Star alla Carriera, per aver saputo reinterpretare i classici  radiofonici con i new media e successivamente conquista anche il World Web Independent Awards, altro premio mondiale del settore con le serie per il web “ Charme” di cui firma la  solida sceneggiatura per la Regia di Luca Maisto e la sketch comedy “ Assunta & Gennarino” di cui firma oltre la brillante sceneggiatura addirittura la regia, con un cast di bravi attori come una veterana dello spettacolo italiano Maria Rosaria Virgili e il giovane talentuoso attore Luca Marano, il titolo di miglior serie italiana, europea e mondiale di genere comedy per la prima e di genere sketch per la seconda.

Ecco i premi vinti da Cossentino ai Rome Web Awards 2016:

Italy in the World

Best No Fiction/Reality Screenplay

Giuseppe Cossentino

Passioni Senza fine

Best Web Soap

Charme

Best Drama Cinematography

Best Drama Trailer

Insomma, Giuseppe Cossentino, si conferma ancora una volta un professionista bravo e riconosciuto, l’esempio che l’impegno e la costanza, unito alla giusta professionalità e il buon lavoro porta a risultati sorprendenti – l’ autore dichiara: “  Non mi aspettavo ancora altri Oscar quest’anno, addirittura per il secondo anno consecutivo miglior Web Soap a “Passioni Senza fine, sono felicissimo spero che tutto questo mi permetta di continuare a fare il mio lavoro nel miglior dei modi e a costruire un futuro lavorativo sempre più prospero.”

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top