You are here
Home > Spettacoli > Cinema > Michele Placido lancia un progetto italo americano “Calipso” (titolo provvisorio)

Michele Placido lancia un progetto italo americano “Calipso” (titolo provvisorio)

13232954_1098715146861226_8156822764395489748_n

LabadessaPlacidoSeveriLaw

Un’antica storia di amore e compromesso.Lanciato oggi, durante il Ferrara Film Festival, il nuovo progetto cinematografico italo-americano di Michele Placido, dal titolo provvisorio ‘Calipso’. Con la sua casa di produzione – la Charlot Srl – l’attore e regista pugliese sostiene e promuove la sceneggiatura di Giovanni Labadessa e la direzione del regista Luca Severi. Nella troupe, come produzione creativa, anche Michelangelo Placido, figlio dell’attore e regista.

In un’ambientazione assolutamente del nuovo mondo, una storia del vecchissimo mondo, quello dei miti antichi”. Questo progetto – in lavorazione presso Salton Sea California dal 26 giugno prossimo – è infatti ispirato al quinto libro dell’Odissea.

Due giovani e americani Ulisse e Calipso rivivono in questa location nata da un disastro ecologico, un luogo dalla storia inquietante e allo stesso tempo affascinante. Il Salton Sea – lago creato negli anni ’40 per l’approvvigionamento idrico agricolo nel deserto californiano – è a oggi un luogo fantasma. Popolato negli anni ’50 da attori e artisti americani, che lo avevano eletto meta di villeggiatura e ispirazione artistica, aveva dato i ‘natali’ a cittadine sorte in quegli anni e divenute poi ghost town in seguito alle cicliche morie di pesci e all’acqua resa inospitale da un’altissima salinità e dalla presenza di viscide alghe in superficie. Saranno proprio questi insediamenti abbandonati e le spiagge del lago coperte di scheletri di pesci a fare da scenario a questo visionario film.

Un budget ridottissimo per una produzione internazionale e la modalità di raccolta dei fondi di produzione: la formula del collettivo cercando senza nessuna pretesa, cosa sia successo nei sette lunghi anni in cui Ulisse è rimasto prigioniero di Calipso.

Questo progetto indipendente è infatti prodotto, insieme con Placido, anche dalla casa di produzione Ibiscus Media di Severi, da una troupe italo-americana, dagli attori e dallo sceneggiatore Labadessa.

 

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top