Sogno tra desiderio, speranze e passione. E’ il tema della sesta edizione del Social World Film Festival

 

12628385_10153292601910667_6964518515214204021_o

Sogno tra desiderio, speranze e passione. E’ il tema della sesta edizione del Social World Film Festival, l’unica rassegna internazionale dedicata al cinema sociale nelle sue più ampie interpretazioni, che si svolgerà dal 23 al 31 luglio in una delle più suggestive località della penisola sorrentina.

13267950_238273746546251_449070566473986084_n 11700921_10206524943295032_2759948000455516038_o

Roberta Scardola e Yuri Napoli, dal 23 al 31 luglio vestiranno i panni di presentatori  della VI edizione del Social World Film Festival di Vico Equense (Napoli). Kermesse di respiro internazionale, con la partecipazione di importanti nomi del cinema e della televisione. Per far conoscere questo straordinario evento, il Social Film è approdato a Cannes, oltrepassando l’oceano si è anche distinto a Los Angeles e in Cina. Un’organizzazione, diretta da Giuseppe Alessio Nuzzo e presieduta dalla sorella Teresanna, insieme a tutto lo staff che non ha nulla da invidiare a nessun altro festival cinematografico. Una kermesse operativa, che è cresciuta molto negli anni. Questo ormai è il suo sesto anno di partecipazione e i risultati si vedono: una ventata di novità nell’ambito cinematografico, che ha il privilegio di  interagire con i più giovani”

.
Sette giorni di proiezioni, incontri, premiazioni e dibattiti. Vico Equense torna città internazionale del cinema, con la nuova edizione del “Social World Film Festival”, diretto da Giuseppe Alessio Nuzzo e in programma dal 23 al 31 luglio. Punto centrale dell’evento, piazza Kennedy che, per l’occasione, si trasformerà nell’Arena Loren, con proiezioni dei film di maggior successo della passata stagione cinematografica.

Sono cento gli spettacoli in scaletta, tra pellicole in concorso e non, provenienti da 17 Paesi diversi e incentrate sul tema di quest’anno, “Sogno: desiderio, speranza, passione”. Dodici le anteprime e due le serate omaggio: quella a Bud Spencer (il 23) e quella in memoria di Ettore Scola, Massimo Troisi e Marcello Mastroianni (28). Attesi, tra gli ospiti, ospiti Ornella Muti, Ricky Tognazzi, Marco Bocci e alcuni attori dei protagonisti di “Gomorra – La serie”.

Il festival inizierà sabato 23,con un focus sul pluripremiato film “Lo chiamavano Jeeg Robot”, di Gabriele Mainetti, con consegna di un premio all’attore e scrittore Marco Bocci. L’indomani sarà protagonista “Gomorra – La serie”: sul palco saliranno saliranno Salvatore Esposito (che interpreta il ruolo di Genny Savastano), Marco Palvetti (Salvatore Conte), Cristina Donadio (Scianel), Denise Capezza (Marinella) e Gianluca Di Gennaro (Zingariello).

Dopo la serata del 26, dedicata ai giovani talenti, mercoledì 27 si terrà in anteprima la presentazione del romanzo “Dance the Love” di Raffaele Lauro. Giovedì 28 luglio saranno presentati il teaser ed il backstage del lungometraggio interamente ambientato a Vico Equense “Le due verità” con l’anteprima dell’omonima canzone scritta da Marco Ligabue. Sfileranno sul red carpet gli attori protagonisti del film, tra cui  Francesco MontanariNicoletta,Romanoff, Fabrizio Nevola e Anna Safroncik. Ospite d’onore l’attrice rumena Madalina Ghenea, rivelatasi al grande pubblico grazie al film di Paolo Sorrentino “Youth”.

Grande ospite di venerdì 29, Ornella Muti, che riceverà il premio alla carriera e firmerà il “Wall of Fame”, monumento al cinema vicano che raccoglie già autografi di star del calibro di Giancarlo Giannini, Maria Grazia Cucinotta, il premio Oscar Luis Bacalov, Leo Gullotta, Valeria Golino. Nel corso della serata ci sarà un momento di approfondimento sul film “Un bacio”di Ivan Cotroneo.

Sabato 30 luglio Gran Gala di premiazione, con la sfilata sul red carpet di registi e attori in concorso, le giurie e altri ospiti, tra cui Ricky Tognazzi, Francesco Cicchella, Rosaria De Cicco e Simona Izzo. Il Social World Film Festival, inserito nel più ampio progetto della Città di Vico Equense “Promorecupevalorizza Penisola”, ha il patrocinio del Comune, guidato dal sindaco Andrea Buonocore.

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top