MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL. QUESTA SERA LA CONSEGNA DELLA COLONNA D’ORO ALL’ATTORE LINO GUANCIALE.

13680525_1157230714300325_3469304729928867440_n

MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL. QUESTA SERA LA CONSEGNA DELLA COLONNA D’ORO ALL’ATTORE LINO GUANCIALE.

Il pubblico del Magna Graecia Film Festival avrà quindi l’occasione di ammirare da vicino quello che è diventato un volto conosciuto e apprezzato non soltanto del piccolo schermo, ma anche del teatro. Inoltre, è anche un grande amante dello sport: è stato un giocatore di rugby e ha militato nelle file della nazionale giovanile tra i 10 e i 20 anni. Lino Guanciale è pronto a sbarcare a Catanzaro e ad arricchire la già folta platea di ospiti della kermesse cinematografica in programma nel piazzale del Porto dal 23 al 31 luglio. E’ il volto maschile senza dubbio più apprezzato delle serie tv di Rai Uno. Diventato popolare con la fiction “Che Dio ci aiuti”, è poi riuscito a conquistare un pubblico più vasto grazie a “La dama velata”, “Il sistema”, “Non dirlo al mio capo”. Attore a tutto tondo ed instancabile, Lino Guanciale è già entrato nel cuore di molte telespettatrici. Il Magna Graecia Film Festival si appresta ad accoglierlo nella serata del 27 luglio quando ritirerà il Premio dedicato al mondo della fiction dopo lo straordinario successo dell’ultima stagione.

13698160_1157230740966989_2577901186431621790_o

 

Altri divi del grande schermo nazionale ed internazionale riceveranno opere del maestro  Affidato nell’ambito del Magna Graecia Film Festival che è in corso in questi giorni a Catanzaro Lido: le Colonne d’Oro saranno consegnate tra gli altri ai due divi di Hollywood, Matt Dillon e Matthew Modine, che sbarcheranno sulla costa ionica calabrese in una tappa esclusiva per il Magna Graecia Film Festival. E’ un’estate ricca di impegni per il maestro orafo Michele Affidato, presente con la sua arte ed i suoi gioielli nei più prestigiosi eventi culturali e musicali: il suo Pitagora d’Argento, opera ideata per promuovere la cultura del territorio calabrese, dopo essere stato consegnato nei mesi scorsi al presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed al presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, è andato nei giorni scorsi a Fedex e J-Ax in occasione del loro concerto evento a Soverato. E’ di Affidato anche la “Torre d’Argento” che si contenderanno, al Premio Letterario Caccuri, i tre finalisti: Pierluigi Battista con “Mio padre era fascista”, edito da Mondadori, Edoardo Boncinelli con “Noi siamo cultura” edito da Rizzoli e Gianluigi Nuzzi con “Via Crucis” edito da Chiarelettere.

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top