Grande successo per “Women for Women”, donne che lottano contro tumore o violenza

Grande successo per “Women for Women”, donne che lottano contro tumore o violenza.

1-770x472

Grande successo per “Women for Women”, donne che lottano contro tumore o violenza.

Un evento per parlare della violenza sul corpo delle donne, che sia quella di un tumore al seno o quella subita da un uomo. La serata al Church Village di Roma ideata dalla giornalista Donatella Gimigliano per omaggiare le donne impegnate (in primo piano o dietro le quinte) nella lotta alla violenza di genere e nella battaglia contro il cancro al seno.

Premiate Barbara De Rossi, Nicoletta Romanoff, Cinzia Leone, Adriana Volpe e Cristina Chiabotto sono alcune testimonial premiate nell’ambito della II edizione di Women for Women against violence, il charity event a sostegno delle donne che combattono contro un tumore e quelle vittime di violenza.

Beneficiarie della manifestazione, Patrocinata dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Consiglio Regionale del Lazio, sono due associazioni da anni impegnate nell’attività di sostegno e sensibilizzazione sulle tematiche: la Salvamamme che, da oltre quindici anni interviene nei momenti cruciali dell’abbandono e della solitudine delle donne vittime di violenza e delle famiglie in condizioni di grave disagio socio economico, e l’A.N.D.O.S. (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) che promuove e sostiene ogni iniziativa che possa favorire una completa riabilitazione delle donne che hanno subito un intervento al seno e che, proprio quest’anno, celebra i suoi 40 anni di attività.

Sono stati presentati il cortometraggio “Malamore” di Alessandro Carrieri e lo spot, con protagonista Simona Izzo con la regia di Ricky Tognazzi, del libro di Rita Fantozzi “Malata di vita – un anno con la chemioterapia” (Imprimatur) i cui diritti saranno devoluti al progetto della Banca della Parrucca dell’Associazione Amici Università Campus Bio-Medico Onlus. Spazio anche a Kemioamiche, fiction realizzata per TV2000 e Discovery Real Time con il sostegno di Susan G. Komen Italia, regia di Giuliano Capozzi. Al termine la consegna del Premio Camomilla, realizzato dal Maestro Orafo Michele Affidato, assegnato ad una selezione di personaggi che si sono distinti per il loro impegno nel sociale e nelle campagne di sensibilizzazione.

14520318_1782503795353689_2416518120948358430_n

 Rita della Chiesa  – Maestro Orafo Michele Affidato,







Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top