Tra Sogno e Realtà. L’intervista a Francesco Capodacqua

 

12241211_10207998398256962_627146372610157463_n

15284059_10211308234480799_3466952246207610832_n

“Tra Sogno e Realtà” ha un nuovo conduttore, Francesco Capodacqua, ex concorrente di  nell’edizione vinta dal ballerino Leon.

15211581_10207986706090926_1946954113_n Una nuova scommessa ed una nuova esperienza: "E’ la mia grande occasione, seguirò le selezioni e i casting, e traghetterò i talenti più votati sino alle due serate finali. Voglio approfittarne per ringraziare i produttori Bruno Frustaci e Alessandro Carpigo della Sunshine Production, che hanno voluto scommettere su di me". Francesco inizia prestissimo ad entrare nel mondo dello spettacolo. Puoi raccontarci i tuoi inizi? “Ho iniziato a cantare a 14 anni facendo spettacoli, piano-bar, matrimoni, feste di compleanno e quando è iniziata l’era di “Amici”, ho fatto subito i provini per due anni consecutivi. Il primo anno non mi filarono proprio, l’anno successivo invece andò bene ed è stata una delle esperienze più belle e costruttive da sempre”. Cosa ti è rimasto dell’esperienza di “Amici”? “Ricordo la simpatia e la grande disponibilità di Maria De Filippi e di tutta la redazione, i miei bravissimi “compagni di banco”. Oggi, voglio dire grazie anche a Maria, perchè se oggi mi sono tolto tante soddisfazioni lavorative, umane ed economiche, lo devo a lei e al suo programma". Seguivi già “Tra Sogno e Realtà”? "Quando Bruno e Alessandro lo idearono, consisteva nell’inserire alcuni ragazzi provenienti dalle varie edizioni di Amici all’interno dei saggi di danza e di feste patronali di piazza, ed oggi è un vero sogno vederlo trasformato in un talent tv. Adesso sogno un one-man-show tutto mio. Perchè i sogni davvero possono diventare realtà!".


 !—->

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top