Tra Sogno e Realtà: L’intervista a Jose Perez

 

 

Nella seconda edizione di Tra Sogno e Realtà ci sarà nuovamente Josè Perez confermato nel ruolo di giudice, dopo il successo della prima edizione del talent

12144844_111105492581949_4529202362936883548_n

 

15227862_10207986808693491_1938397198_n Cosa pensi di questa seconda edizione e di questa esperienza? "È andata benissimo, abbiamo visto 7000 bambini in tutta Italia, con più o meno talento ma grandi capacità innate. Ho sorriso e mi sono anche tanto commosso, mi sono sentito un pò come un papà, con la responsabilità di dare un giudizio sincero e al tempo stesso incoraggiarli a continuare e a non demordere". Cosa ti senti di dire a chi prova a raggiungere il proprio sogno passando attraverso “Tra Sogno e Realtà”? “Tutti devono sapere che non è col responso positivo o negativo di un talent che si spengono i sogni, anzi un'eliminazione puó essere uno spunto per impegnarsi ancora di più' a raggiungere i propri obiettivi. Anzi, in generale, per chi partecipa è un'opportunità di crescita". Puoi svelarci il segreto che ti permette di essere in una forma fisica praticamente perfetta anche a 40 anni? "Ho sempre cercato di curare il fisico, facendo palestra, allenandomi costantemente a lezione. Una cosa che può fare un ballerino è curare il suo corpo facendo una cura preventiva, si deve sapere che dopo tanto sforzo fisico, si deve recuperare tutta l' energia. Il corpo deve essere pronto a continuare giorno per giorno, associando sempre una giusta alimentazione".

 
 !—->

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top