Princepreview by Giovanni Torlonia

6885_1762641157297854_8290837608721489297_n

Princepreview by Giovanni Torlonia dove  si parla  di eleganza, a partire dagli antenati ad oggi, tutto quello che è di buon gusto. Ovviamente non manca il materiale del principe Giovanni Torlonia come: lavoro di moda, da bozzetti, disegni, fotografie e video ecc.

https://www.facebook.com/princepreview/?fref=ts

orsetta caracciolo

Giovanni Torlonia nasce il 18 Aprile 1962 a Roma dal matrimonio del 1960 del principe Marcalfonso Torlonia di Civitella Cesi e dalla principessa Orsetta Caracciolo di Castagneto. Dopo la prematura scomparsa della madre la sua vita si divide tra le due grandi famiglie dei nonni: Torlonia-Borbone, Caracciolo-Visconti.

Fin da piccolo si accorge molto piu dei suoi coetanei,che tutto cio’ che vive normalmente e’ speciale e non comune. L’atmosfera delle due case padronali, il castello di Grazzano Visconti vicino a Piacenza e il palazzo Torlonia a Roma sono fondamentali per le sue future scelte lavorative. I suoi legami affettivi,rimasto orfano di madre, sono rivolti verso i nonni,soprattutto la nonna materna, la contessa Anna Visconti di Modrone e il nonno paterno Don Alessandro Torlonia principe di Civitella Cesi. Questo per lui e’ comunque un gran trampolino di lancio per le sue scelte creative nel lavoro. Perche’ attraverso i nonni impara i modi, l’eleganza e lo stile che piano piano gia’alla fine degli anni 60 stavano scomparendo. Grazzano Visconti,borgo costruito dal suo bisnonno conte Giuseppe Visconti di Modrone e dalla bellissima bisnonna Carla Erba,all’inizio del secolo scorso in stile medioevale, e’ il luogo dove Giovanni passa gran parte della sua infanzia e adolescenza. 13254766_10206387652710518_2371967180495524369_o Vari eventi sono legati a questo fiabesco paese: la storia del luogo,l’ampliamento del castello, la creazione del parco, la costruzione del paese,il costume del paese ,il corteo storico,lo spirito del castello, i tableau vivent, le creazioni dei profumi di Giuseppe Visconti con il poeta Italiano Gabriele d’Annunzio, il teatro privato di palazzo Visconti a Milano,Luchino Visconti,fratello della nonna di Giovanni e tanti altri ricordi vissuti e raccontati... L’eleganza in casa Caracciolo- Visconti che circondava Giovanni era sobria e piuttosto “essenziale”. Le quattro sorelle Caracciolo, le principesse Meralda,Orsetta(madre di Giovanni), Violante e Allegra erano sempre perfette ma mai troppo..e questo le rendeva molto chic. La zia Marella Caracciolo-Agnelli, non la potra’ mai scordare per la sua innata eleganza e allure. E poi c’erano gli uomini, il nonno principe Adolfo Caracciolo di Castagneto e le foto del loro matrimonio del 1936 a Grazzano Visconti,lo zio principe Carlo Caracciolodi Castagneto ,grande editore Italiano, capo di casa dall’elegante portamento. Casa Torlonia –Borbone invece aveva un eleganza piu’ spiccata e piu’ show off, dedita al jet set e all’apparire ma sempre estremamente chic. Tra i ricordi, le foto e il video del matriminio del 1935 dei nonni principe Don Alessandro Torlonia figlio si (S.E. il principe Don Marino Torlonia e della ereditiera Americana Miss Elsie Moore,) e S.A.R L’Infanta di Spagna Beatrice di Borbone figlia di (S.M il re Alfonso XIII di Spagna e di S.M la regina Victoria Eugenia Battemberg Saxe Cobourg Gotha,nipote della regina Victoria d’Inghilterra), del ballo dei 18 anni del 1954 della zia principessa Sandra Vittoria Torlonia, del matrimonio del 1965 della zia principessa Olimpia Torlonia con Paul Annik Weiller,dove giovanni era paggetto. Tante parentele importanti, tutti i cugini Borbone,lo zio Juan,la zia Pilar la bisnonna regina di Spagna visitata spesso a Lausanne, SM il re Juan Carlos e S.M. la regina Sofia con sua madre la regina Federica di Grecia,S.M Felipe re di Spagna,le due Infante Elena e Cristina ,e poi la cugina Brooke Shields bellissima e fonte di grande ispirazione per Giovanni,le zie principessa Marina Torlonia-Shields(nonna di Brooke Shields) e principessa Cristiana Torlonia ,sorelle del nonno e vissute in America. Tante ricorrenze..la messa in cappella a palazzo Torlonia,i battesimi, le atmosfere , i gioielli, i vestiti, le argenterie, le dimore, i mobili hanno fatto si che Giovanni con il lavoro diventasse un promotore di stile, disegnatore e creatore di moda, casa, gioielli porcellane ecc. Il primo lavoro di Giovanni e’ presso un’antiquario Romano (1981-1983) dal quale impara a riconoscere lo stile dei mobili, il periodo dei quadri e tutti i vari periodi storici dell’arte. Poi lavoro’ presso un architetto arredatore Giorgio Pes (1985-1986)che collaboro’ per le scenografie del Gattopardo ,famoso film di Luchino Visconti. Qui imparo’ la composizione dei vari tessuti, l’accostamento di colori e il saperli usare nel modo adeguato. In questo anno riceve l’incarico di arredare un grande loft a villa Pognatowski a Roma. 13245302_10206387695671592_8449159222440580092_n Nel 1986 entra nella Maison della stilista Italiana Laura Biagiotti, incontro fondamentale per il lavoro di Giovanni, dalla quale impara il giusto equilibrio tra realta’ creativa e realta’ industriale, l’organizzazione di una sfilata, l’organizzazione di eventi, l’archiviazione di materiale fotografico, l’ufficio stampa ,lo show room per le vendite e ovviamente la preparazione stilistica delle collezioni. Ma il suo grande desiderio era di creare in proprio.

Invalid Displayed Gallery

Nel 1988 prepara e distribuisce nei migliori negozi da uomo Italiani una piccola collezione di boxer da mare che diventano un “must”per i ragazzi. Nell’Inverno del 1989 prepara una linea di pret a porter da uomo sartoriale, un total look presentato nei saloni del palazzo di famiglia. Nel 1990 prepara una collezione di 17 vestiti da gran sera, adornati da gioielli di famiglia, ispirati a fiori,indossati da amiche aristocratiche, che li rappresentano come tableau vivent. Gli ospiti sono invitati ad una e vera propria mostra nei saloni di palazzo Torlonia. Dopo di che’ sara’ un susseguirsi di sfilate di alta moda femminile fino al 1994. Primavera-Estate 1991 13240715_10206387462225756_4761904324106470245_n Nel 1991 la stessa collezione viene presentata a Villa Erba,proprio la villa della sua bisnonna Carla Erba-Visconti di Modrone ,dove Giovanni e’ pieno di ricordi e dove c’e’ ancora l’anziano maggiordomo, ora sede dei tessutai Italiani. 13254120_10206387518427161_8792366156862565088_n Autunno-Inverno 1991/1992 Nel 1992,Con la Camera nazionale della Moda Italiana porta la collezione Autunno-Inverno 1991/1992 in Giappone al Nagoja fashion carneval,e per l’occasione crea anche tre costumi ispirati al pittore futurista Italiano Giacomo Balla. 13240484_10206387467345884_2905586069190815388_n 13177304_10206387472946024_3933352933815322582_n (1) Primavera-Estate 1992 Autunno-Inverno 1992/1993 13173937_10206387484146304_2581559814429022964_n Primavera-Estate 1993 Autunno-Inverno 1993/1994 Nel 1994 collabora con la Richard Ginori per una collezione di porcellane, piatti, vassoi, oggetti, servizi da te e caffe, per promuoverla, prende ispirazione per la prossima collezione di alta moda. Primavera-Estate 1994. Dopo questa collezione si dedica totalmente ad un progetto creativo nel web, creazione di un mondo,e la vendita on line,ma una volta presentato e’ costretto ad archiviarlo perche considerato troppo all’avanguardia. Tra il 1994 e il 1996 collabora anche con la rivista Vogue Sposa ad una rubrica sul matrimonio,fornendo fotografie e consigli. Nel 1997 Giovanni incontra l’executive Vice President della Majorica LTD,le famose perle Spagnole di Majorca. Gli propone di creare una collezione di bigiotteria, firmata Prince Giovanni Torlonia, per le TV vendite Americane. 16128711_10208300466849676_799421252_n Giovanni accetta e dopo aver girato due spot televisivi a Roma nel palazzo Torlonia e a Majorca nella fabbrica di perle e bigiotteria e dopo varie lezioni di simulazionni di tv vendite, parte per Tampa St.Petersburg in Florida a lavorare personalmente come promotore della sua collezione di bigiutteria per la Home shopping network. Tra il 2000 e il 2008 lasciata la moda, ma con il progetto web ben saldo in mente e lavora presso un’agenzia di servizi, l’Alpha International di Roma. Qui impara non solo a non essere padrone,cosa importantissima nel rapporto con i colleghi,ma a organizzare un evento dall’A alla Z. Dal 2009 al 2013,spinto dalla suo grande desiderio di fare ordine, si dedica totalmente alla ricerca e all’archivio dell’enorme patrimonio fotografico e documentale delle quattro famiglie dei suoi nonni. Nel Giugno 2014 decisamente piu’ convinto che mai del potenziale del web,riapre il suo progetto, archiviato nel 1996,lo modifica, ci lavora lo battezza Prince Preview (anteprima del principe) e oggi e’ quello che svolge.2015, Giovanni inizia con un profumo unisex, PRINCE PREVIEW international perfume by Giovanni Torlonia (proprio come il suo bisnonno Giuseppe Visconti di Modrone) che battezzo’ uno dei suoi profumI con l’aiuto del suo caro amico,il grande poeta Italiano Gabriele d’Annunzio, proprio Profumo Internazionale! 16144273_10208300471609795_75981189_n

Allo stesso tempo decide di creare un ciondolo o portachiavi ispirato ai guardaroba dei gentleman da lui conosciuti.

Il portachiavi o Charm bag

13220998_10206387550347959_2369248921426876253_n 13087911_10206387551827996_2894367813413727732_n 13239948_10206387549667942_1901748889038439106_n

 

13178922_10207647766485347_7569661730104101785_n13240673_10206388740057701_7170186077063764666_n 13240088_10206387551547989_3086838586518229723_n Per  acquistare il portachiavi o Charm bag dall 'Italia questo è il link--- http://princepreview.powergab.eu/ ed a breve sul nuovo sito  www.princepreview.com

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top