Continua il tour italiano di Adriana Dell’Amico, con il romanzo ” Nessuno è nato libero”

16831639_10208721729546053_884059641_n

Adriana Dell’Amico prosegue il suo tour per presentare a tutta la nazione il suo ultimo lavoro “Nessuno è nato libero”. “Un libro che nasce da esperienze vissute. Ho sempre vissuto, sin dall’infanzia, in una famiglia in cui l’amore di Dio e l’amore degli uomini per Dio è sempre stato vissuto come una sorta di necessità” spiega Adriana nel presentare il suo libro. Adriana, dopo aver presentato “Nessuno è nato libero” nella sua Campania ha iniziato il suo viaggio lungo tutto lo stivale, riscuotendo un notevole successo. “Le vendite stanno andando veramente bene, segno che il messaggio che ho voluto lanciare attraverso ciò che ho scritto è stato recepito e questo mi inorgoglisce”. Adriana è stata definita “la penna di Dio” anche se lei ama definirsi “l’umile penna di Dio”. Una passione nata sin da subito, da quando da piccoli si comincia ad ascoltare le favole. “La passione per la scrittura credo di averla sempre avuta; crescendo, mi sono avvicinata ad argomenti più delicati e interessanti, e intanto scrivevo. Mi è sempre piaciuto mettermi lì, in disparte, in compagnia di penna e foglio, e scrivere”. Non conosce sosta, intanto, la pubblicizzazione di quello che da più parti è stato definito come un libro che lascia una porta aperta nel cuore, un punto di domanda forte: Io amo, io sono amato, io sono libero, come fare per essere veramente ciò che sono? La risposta? Va ricercata in ognuno di noi, magari, leggendo e prendendo come spunto essenziale “Nessuno è nato libero” di Adriana Dell’Amico.

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top