You are here
Home > people > “SIAMO INDIANI” IL NUOVO ALBUM DEI SANTAROSA

“SIAMO INDIANI” IL NUOVO ALBUM DEI SANTAROSA

copertina_stampa

ESCE OGGI “SIAMO INDIANI” IL NUOVO ALBUM DEI SANTAROSA

“Coinvolgente, semplice, attuale” (G. Feri)

Esce oggi il nuovo album dei SantarosaSiamo Indiani” prodotto dalla CP&Partners. Il singolo che dà il nome al cd, scritto da Francesco Morettini e Luca Angelosanti, è una ballata orecchiabile che parla al cuore di un’Italia solo apparentemente divisa da differenze culturali e razziali, pronta infatti a ritrovarsi stretta intorno alla voglia di reagire e costruire qualcosa. Il brano sarà presentato in anteprima oggi a La Vita in diretta.

Il pezzo, con uno stile completamente rinnovato e più radiofonico, segue il percorso iniziato con “Ora o mai più” (P. Baldan Bembo, F. Berlincioni, M. Feri – 2015) e “Oltre il tempo noi” (P. Baldan Bembo, P. Curcio, P. Bramerin – 2016), parlando con leggerezza e sfrontatezza di una crisi economica diventata da qualche anno anche crisi di valori. Con la maturità e l’ironia di chi osserva il nostro tempo senza pregiudizi, ma andando al cuore del problema, i Santarosa propongono ancora una volta un pezzo che è un po’ romanzo didascalico del nostro tempo.

Nell’album sono contenuti anche brani storici del repertorio della band come Oltre il tempo noi, Ora o mai più, Cosa sarà, Souvenir, Io senza te, Gli anni migliori. CASA DISCOGRAFICA: CP&Partners

isantarosaGuido-8344Guido-8477 Guido-8678

I SANTAROSA

Guido-8655 Il gruppo inizia la sua carriera nel 1978 con il brano Souvenir, primo brano italiano che include una formula nuova per quel periodo: il medley. Nello stesso anno i Santarosa portano al successo un brano scritto da Zucchero Fornaciari: Piano piano. Nel 1981 con il brano “Io senza te” vincono l'edizione del 1981 di Discomare. Negli anni ottanta seguono altri successi come “Torna ritorna”, “Povero amore”, “Atlantide”, “L'amore vola”. Tutte le canzoni citate sono state portate al successo dalla prima formazione dei Santarosa. Nel 1989 i Santarosa partecipano al Festival di Sanremo con una nuova formazione, presentando “Anni migliori” nella sezione Emergenti. La formazione attuale è guidata da Pasquale Curcio, in arte Paco, voce e chitarre elettriche, che, dalle prime registrazioni collabora con il prof. Guido Feri al progetto Santarosa. Nonostante il gruppo affronti un periodo difficile, Feri e Curcio ripartono col progetto alla fine degli anni novanta con Raffaele Franco, detto Riff, alle chitarre acustiche; Alfonso Siano, voce e tastiere e Franco Gregorio alla batteria. Maria Castaldo dal 2005 è la voce femminile del gruppo. I Santarosa continuano a fare concerti live e a pubblicare dischi. È infatti del 2005 il lavoro, prodotto dallo stesso Pasquale Curcio, Sempre in viaggio, città dopo città. Nel 2011 esce “Origini”, prodotto da Curcio e pubblicato dalla It-Why di Pavia, distribuito in tutti i centri Feltrinelli. Il gruppo partecipa a trasmissioni in radio e televisione, quali Notturno italiano (Radio1), I soliti ignoti (Rai 1), Sanremo Off (Music Box, Sky). La produzione dei Santarosa si intreccia con diversi artisti italiani. Pasquale Curcio, infatti, inizia la sua attività di turnista accompagnando nei “live” e arrangiando molti artisti. Nel 2011 vince il Premio Bruno Lauzi con la cantautrice Alfina Scorza per l'arrangiamento del brano Di rosso e sensualità. Partecipa al Premio Andrea Parodi, al Premio Tenco e al Premio Bianca D'Aponte dove vince il premio S.I.A.E. come miglior canzone con “Suona Forte”. Inoltre il suo riarrangiamento in chiave rock de “La Regina della Notte” tratta dal “Flauto Magico” di W. A. Mozart e cantata da Tiziana Gautieri, successivamente è stata utilizzata in diversi spot televisivi. Nel 2015 esce il singolo “Ora o mai più” (P. Baldan Bembo, F. Berlincioni, M. Feri) che ottiene un buon riscontro sui social, riuscendo ad attrarre un pubblico internazionale soprattutto tra gli italiani all’estero. Nel 2016 esce “Oltre il tempo noi” (P. Baldan Bembo, P. Curcio, P. Bramerini) che riconferma il successo di “Ora o mai più” Di particolare impatto i loro concerti dal vivo durante i quali i musicisti propongono un excursus dove narrano la storia dal dopoguerra in poi tramite i successi musicali del periodo, contestualizzandoli nella realtà odierna Nel 2017, grazie alla collaborazione con la CP&Partners, esce il nuovo album Siamo Indiani (F. Morettini, L. Angelosanti) presentato il 1 marzo in anteprima a La Vita in diretta.

SITO WEB:
www.isantarosa.it

FACEBOOK:
https://www.facebook.com/Santarosa2.0/

 

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top