TAVOLA-ROTONDA-DIBATTITO: ” I PREGIUDIZI LE DISCRIMINAZIONI E GLI STEREOTIPI DI GENERE.

17238466_10210606222503558_1284276912_nL’8 marzo 2017, in coincidenza con la Giornata della Donna, si è svolta, presso la sala Sala Consiliare del Comune di Anzio nella splendida dimora di Villa Sarsina, la TAVOLA-ROTONDA-DIBATTITO: ” I PREGIUDIZI LE DISCRIMINAZIONI E GLI STEREOTIPI DI GENERE. GLI ORGANISMI DI PARITÀ; I SERVIZI E GLI INTERVENTI A FAVORE DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA”. Ha aperto i lavori Anna Silvia Angelini Presidente AIDE Nettuno Provinciale Lazio – Associazione Indipendente Donne Europee (associazione Nazionale), organizzatrice e direttrice artistica dell’intera manifestazione insieme al regista Marco Di Stefano.

17270219_10210606220623511_914363823_n L’evento, che ha avuto il patrocinio dei Comuni di Anzio e Nettuno, ASMEF, Donne 2019, CLUB LIONS in collaborazione con l'assessorato ai Servizi Sociali di Anzio è stato moderato da Katia Farina ed ha avuto come eccellenti relatori la Dott.ssa Roberta Cafa' Assessore servizi sociali comune di Anzio, che ha portato i saluti dell’Amministrazione Comunale, la Dott. Susanna Loriga Psicologa-criminologa, Salvo Iavarone, Presidente Confassociazioni International. L'avv. Lara Scarcella Responsabile legale di AIDE Nettuno, la Dott. Luana Campa Avvocato penalista esperta Criminologa, il Dott. Francesco Cifariello Psicologo clinico, specialista in neuropsicologia della facoltà di Medicina e psicologia La Sapienza di Roma, Inoltre sono intervenuti Maurizio Esposito vice presidente I^ Municipio di Roma, Maria Teresa Lo Fazio consigliere del comune di Anzio, Daniela Mosti della Croce Rossa Italiana, Maria Baldo Club Lions, Michele Simolo, progetto No Violance e Fabrizio Gatta del progetto TASA. Durante la tavola rotonda ci sono stati diversi momenti artistici di alto livello come il monologo "MI chiamo Serena e Credo nell’amore” della compagnia teatrale "Liberi Teatranti " , Antonella Rizzo, il regista Marco Di Stefano, Floriana Rignanese, Laura Fioroni, Roberta Aguzzi,Asilo nido Cartoonia e FederKravmaga. La Dott. Alessandra Conti ha presentato con una recensione il libro scritto "La bambina che non vedeva il suo Arcobaleno" di Barbara Balestrieri, giornalista locale, presente in sala che ha commentato la sua opera con un intervento emotivamente importante.

17270058_10210606221463532_437097814_n In questa occasione è stata inaugurata, al piano terra, la quarta edizione della mostra d'arte contemporanea "D'arte D'amore...Donna" che resterà aperta fino al 10 marzo. Un ringraziamento a tutti gli artisti Patrizia Lo Feudo Massimo Olivieri Patrizia Tummolo Artista Lidia Acquaviva Franco Cisternino Cesco Livieri Silvia Moccia Domenico Portale Milena Petrarca Mariella Sellitri Si ringrazia la stilista Antimina Chianese per i splendidi abiti esposti . Testimonial dell'evento la bellissima modella Roberta Aguzzi già testimonial del progetto No Violence. Si ringraziano i ragazzi per l'accoglienza, Sabina De Luca, azienda agricola Divina Provvidenza e il ristorante Boccuccia.

17238298_10210606222223551_449294392_n17204429_10210606218943469_1599548425_n

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top