“Passioni Senza fine” la web radio fiction pietra miliare della rete.

17619542_10209021518720595_444865660_n

 

Una delle web fiction più longeve, punta di diamante della rete, creata dalla geniale mente, dello sceneggiatore e regista napoletano Giuseppe Cossentino, concorre ancora una volta ai Rome Web Awards 2017, gli Oscar italiani del Web.

Nel 2015 durante i Rome Web Awards la web radio soap si è aggiudicata due importanti nominations, come miglior idea creativa e miglior Web Soap, mentre negli anni successivi 2015 e 2016 si porta a casa due vittore come “miglior web soap”. Infatti anche quest’anno la web soap ha conquistato diverse nominations ai Rome Web Awards 2017, come "Miglior poster", "Miglior web soap", "Miglior scena", "Miglior serie romantica", "Miglior regia", "Miglior sceneggiatura" e "Miglior montaggio". Passioni Senza fine, è una delle web soap più amate e longeve del web seriale italiano, unica nel suo genere, riportando in luce l’epoca d’oro del radiodramma , unendo tradizione con l’innovazione dei nuovi mezzi di comunicazione come internet e i social. Il 28 Febbraio 2011, andava in onda la prima puntata sul canale Youtube. Nel 2013 la fiction telematica è passata anche in radio. Oltre ad avere un pubblico appassionatissimo e fedele, non sono mancati nel corso degli anni riconoscimenti non solo al prodotto, ma anche allo stesso ideatore, Giuseppe Cossentino, che è stato incoronato pioniere del genere permettendogli di scalare la popolarità mediatica con la vittoria di una stella onoraria alla Carriera, per aver saputo con abilità reinterpretare classici radiofonici con i new media, un riconoscimento importante ai Rome Web Awards 2015 che lo ha messo sull’olimpo delle professionalità del mondo, finendo sui media di stampa internazionali. Tra storie romantiche e intricate vicende famigliari “ Passioni Senza fine” ha trovato il modo di trattare temi sociali forti come gli uomini di potere che vanno ad escort, prostituzione, stupro, violenza sulle donne, alcolismo. Giuseppe Cossentino entusiasta aggiunge: “Sono molto felice, “ Passioni Senza fine” si conferma un piccolo Kolossal del web, un esempio di lunga serialità da seguire ed un modello per molti. Fiero di aver creato questa realtà che in qualche modo ha lasciato il segno nel web seriale italiano. E' sempre bello partecipare agli Oscar italiani del Web, staremo a vedere anche quest’anno che succede, non ho aspettative, essere lì è già un grande successo”. Alla fiction realizzata per internet hanno partecipato diversi attori del panorama nazionale e guest star come Maria Rosaria Virgili, Emanuela Tittocchia, Lorenzo Patanè, Marco Cassini, la cantante e attrice Anna Calemme e Ivan Boragine. Una fiction che continua a stupire ed emozionare che è riuscita a ritagliarsi una grande fetta di pubblico che la segue non solo da tutta Italia ma da ogni parte del mondo!

17671347_10209021524160731_376659187_n

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top