Celine Dion è stata immortalata senza veli dal magazine “Vogue”. Lo scatto, pubblicato sul profilo Instagram della rivista.

19764757_326003414480419_3410792744191262720_n

Celine Dion è stata immortalata senza veli dal magazine “Vogue“. Lo scatto, pubblicato sul profilo Instagram della rivista, mostra la 49enne popstar canadese nuda su una sedia con le gambe accavallate e le braccia conserte. Il post della rivista su Instagram afferma: “Ecco alcuni semplici fatti da considerare tutte le volte che Celine Dion si cambia d’abito durante un concerto. Negli ultimi cinque anni la cantante ha indossato haute couture quasi esclusivamente per le sue performance.

Celine Dion è stata fotografata da Sophia Li per Vogue Francia durante la Paris Fashion Week dedicata all’Alta Moda, probabilmente durante un cambio d’abito

19622967_190552644809958_8460338910235459584_n

Il post della rivista su Instagram afferma: "Ecco alcuni semplici fatti da considerare tutte le volte che Celine Dion si cambia d’abito durante un concerto. Negli ultimi cinque anni la cantante ha indossato haute couture quasi esclusivamente per le sue performance (tra Las Vegas e l’Europa). Si esibisce per un minimo di due ore a notte, cinque o sei notti alla settimana, danzando e muovendosi con grazia nei suoi abiti fatti a mano, in quei sottili tessuti precari che sono disegnati per resistere unicamente alle passerelle o un red carpet, e con qualche tipo di sostegno"."Per gli ordini di Celine, le maison di moda mandano i loro team in Nevada per la durata di circa tre sessioni di prova prima che le finiture vengano ultimate nel suo atelier privato. Armani Prive, Schiaparelli, Giambattista Valli, Versace... Solo alcuni dei nomi sulla lista, che in pratica li contiene quasi tutti. I pannelli di velcro vengono aggiunti agli abiti per permettere alla sua cassa toracica di espandersi quando canta, e per facilitarla nei cambi di costume. Lo chiffon elasticizzato le permette di chinarsi e di danzare senza che l’abito diventi troppo rivelatore. Le scarpe – sempre tacchi, sempre! – vengono ordinate di una misura inferiore e riadattate con degli inserti metallici. Celine dice: ‘Dobbiamo rendere l’alta moda più industriale,’ e poi, più enigmatica: ‘Gli abiti devono potermi seguire, non devo essere io a inseguire loro’.

19533969_403601233367832_8025898750587174912_n

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top