A Piano di Sorrento il patrocinio di Gentiloni per il premio culturale “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”

 

 

Paolo

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni patrocina la ventiduesima edizione del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”® che si svolgerà a Piano di Sorrento, nel cuore della costiera sorrentina. L’organizzatore Mario Esposito: “Anche quest’anno punteremo ad un premio di qualità”.

Roma, 24 luglio 2017 – Il Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni, per l’alto valore culturale ed il rilievo nazionale raggiunto, ha concesso il patrocinio alla serata-evento della ventiduesima edizione del Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito” ® che si svolgerà a Piano di Sorrento, ridente cittadina della costiera sorrentina, in autunno prossimo.

Ad annunciarlo è il Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri Paolo Aquilanti:

“Il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri è concesso per iniziative di alto rilievo culturale, sociale, scientifico, artistico, sportivo, organizzate nel territorio nazionale o all’estero. Il coordinamento delle adesioni governative è curato in via esclusiva dall’Ufficio del Cerimoniale di Stato e per le Onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

Nuovo, importante risultato conseguito, quindi, dalla macchina organizzativa, a lavoro già da tempo con la guida di Mario Esposito che commenta:

“È una grande soddisfazione per la manifestazione, e per Piano di Sorrento che la ospita, aver ricevuto il prestigioso patrocinio da parte del Presidente del Consiglio dei Ministri: un riconoscimento che è stato riservato quest’anno qui in Campania ad altri premi storici come, ad esempio, il Premio Ischia di giornalismo ed il Premio Biagio Agnes, solo per ricordare due eventi promossi da importanti Fondazioni. Cercheremo, anche quest’anno, di costruire un Premio di qualità”.

L’iniziativa è prodotta ed organizzata dal Simposio delle Muse, ente di cultura e di promozione sociale e si avvale anche del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo. Nell’albo d’oro del Premio si annoverano nomi illustri della cultura e dello spettacolo: Francesco Cossiga, Walter Veltroni, Alberto Bevilacqua, Edoardo Sanguineti, Nicola Piovani, Leo Gullotta, Luca Barbareschi, Lino Banfi, Pippo Baudo, Sandra Mondaini, Giuliano Gemma, Mario Orfeo solo per citarne alcuni.

 

 

 

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top