Vite difficili ma finite bene: in Italia il libro ‘Cuori Guerrieri’, bestseller in Usa della giornalista argentina Natalia Denegri

 

CUORI-GUERRIERI_copertina

 

 

Verrà presentato in due eventi in Italia il libro “Cuori Guerrieri: Storie di vita ed esperienze per ispirarti, incoraggiarti e addolcirti l’anima” è il titolo dell’opera prima in italiano di Natalia Denegri, giornalista, conduttrice televisiva, regista e filantropa argentina, di origine italiana.

Best seller negli Stati Uniti e in America Latina il libro è edito in Italia dalla ‘Infinito Edizioni’ e sarà presentato martedì 07 novembre, nella sede della Casa Argentina a Roma (ore 19:00) e giovedì 16 novembre al Palazzo Bembo di Venezia (ore 17:00).

Natalia Denegri è un’attrice di grande successo negli Stati Uniti grazie alla conduzione della trasmissione ‘Corazones guerreros‘ su Mega Tv a Miami, per raccontare esperien­ze di vita al limite, conclusesi positivamente grazie al cuore e alla forza di volontà delle persone col­pite e della società intorno a loro.CUORI-GUERRIERI_copertina (1)

Il messaggio è forte e vale ovunque: si può sfuggire alla povertà, alla malattia, alla persecuzione, alla sfortuna e si può trovare una strada nella vita nonostante gravi menomazioni fisiche se si ha la forza estrema di metterci completamente in gioco e se abbiamo chi attorno a noi ci sostiene e ci aiuta perché un giorno o l’altro potrebbe toccare a chiunque di noi.

Il libro è la raccolta delle più belle storie che l’autrice ha presentato al suo pubblico nei 5 anni di vita della sua fortunata trasmissione da cui è poi nato il libro bestseller negli Usa e America Latina e ora disponibile anche per il pubblico italiano.

Alla presentazione su Roma prenderanno parte, oltre all’autrice Natalia Denegri, l’addetto culturale dell’Ambasciata di Argentina in Italia Irma Rizzuti, la coordinatrice nazionale dell’Associazione Italiana Persone Down Anna Contardi e la coordinatrice editoriale del progetto, la giornalista Marinellys Tremamunno.

Nel corso dell’evento verrà proiettato un video di presentazione del lavoro umanitario dell’autrice negli Stati Uniti e alla fine ci sarà un brindisi di ringraziamento.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *