VIAREGGIO (LUCCA) – All’Auditorium del Gran Teatro Giacomo Puccini Andrea Bocelli riceverà il Premio Puccini

FF-777x437

Andrea Bocelli riceverà il 46/o premio Puccini il prossimo 29 novembre. Il riconoscimento sarà consegnato dal presidente della Fondazione Festival Pucciniano Alberto Veronesi il prossimo 29 novembre, con l’anniversario della scomparsa di Giacomo Puccini, avvenuta a Bruxelles 1924.

cfe035b2-94e6-4edf-9657-c965e6491ea8_369091_CUSTOM

Andrea Bocelli : "Sono rimasto affascinato dalla musica di Puccini da quando avevo cinque anni, sentivo già allora istintivamente qualcosa di diverso dagli altri autori".

Il premio consiste in una statuetta dorata che riproduce l’immagine immediatamente riconoscibile di Giacomo Puccini, col cappello a larghe tese un po’inclinato, il bavero del cappotto alzato e un’immancabile sigaretta stretta in un angolo delle labbra

Il prestigioso riconoscimento dato dalla Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago ai migliori interpreti dell’opera lirica pucciniana, viene istituito nel 1971. Il premio ha sin dall’inizio una peculiare destinazione: la voce femminile alla quale Giacomo Puccini si è ispirato con predilezione. A inaugurare l’albo d’oro è stata Rosetta Pampanini, protagonista nel 1930 e nel 1931 delle due prime stagioni pucciniane. Da allora il Premio Puccini ha portato a Torre del Lago, nello storico Chalet Emilio, ora Chalet del Lago, numerosi personaggi illustri della lirica internazionale. Dal 1983 si è esteso anche ad altre espressioni coinvolgenti la produzione di Puccini come l’editoria, la discografia, la cinematografia e a giovani promesse del teatro lirico, non solo femminili.

Amarilli-bianco

Amarilli-bianco

Amarilli-bianco

Amarilli-bianco

Callas-Tosca-

Callas-Tosca-

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *