A capodanno la Penisola Sorrentina va in TV in prima serata

Il 1 gennaio alle ore 20.40, in prima visione tv, sulla storica emittente salernitana Telecolore (TCS) andrà in onda il “Premio Penisola Sorrentina”

   Giancarlo Magalli, Eugenio Bennato, Lino Guanciale, Francesca Cavallin, Barbara De Rossi e tanti altri ospiti doneranno un momento emozionante per il piccolo schermo. In compagnia del patron Mario Esposito e dalla top model internazionale Cicelys Zelies, il Premio racconta l’Italia della cultura, del varietà (omaggio a Dino Verde), della bellezza, dell’artigianato (ospite anche l’artista Giuseppe Leone).

 Il Capodanno 2018 di Telecolore si veste di cultura e spettacolo. Il primo giorno del nuovo anno, in prima serata, alle 20.40 sul canale 16 del digitale terrestre in tutta la Campania e in streaming in tutta Italia (www.telecolore.it) andrà in onda, in prima visione, il Premio “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”® format tv scritto e diretto da Mario Esposito.

Replica in programma, sempre su Telecolore, il 4 gennaio alle ore 22.40. Un grande evento fatto di musica, cinema, teatro, letteratura con ospiti prestigiosi dello spettacolo.

“Non vedremo finalmente solo un contenitore ma anche un contenuto”, dichiara il direttore generale per le politiche culturali ed il turismo della Regione Campania Rosanna Romano

Il 1 gennaio alle ore 20.40, in prima visione tv, sulla storica emittente salernitana Telecolore (TCS) andrà in onda il “Premio Penisola Sorrentina” format artistico-musicale condotto da Mario Esposito con Giancarlo Magalli, Eugenio Bennato, Lino Guanciale, Barbara De Rossi e tanti altri prestigiosi ospiti. Replica il 4 gennaio, in seconda serata. Un momento speciale sarà dedicato al giovane Lino Trezza e al gemellaggio con la Regione Liguria: “La Liguria è una terra come la Penisola Sorrentina dove il mare è compagno di vita e di lavoro”, commenta il governatore ligure Giovanni Toti.

Sul palco del Teatro delle Rose di Piano di Sorrento anche gli Audio2, reduci da un nuovo video, per ritirare un premio musicale dedicato alla memoria di Lino Trezza, il giovine operaio morto al porto di Salerno in un tragico incidente.

Si parlerà anche di mare, di attività turistiche ed economiche con il Governatore della Liguria Giovanni Toti, che ha sottoscritto con il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca un apposito protocollo. Toti è stato premiato per la campagna istituzionale dei red carpet più lunghi al mondo.

“La Penisola Sorrentina è una terra bellissima che somiglia molto alla Liguria. Spesso ci confrontiamo con Vincenzo De Luca, al di là delle differenze degli schieramenti politici, sul tema dei porti. In Campania ci sono Napoli e Salerno. In Liguria Genova, Spezia, Savona. E sono tanti i marinai della penisola sorrentina che lavorano nei porti liguri. Dire che ci lega qualcosa di profondo è scontato. Il turismo in penisola sorrentina come in riviera ligure è il nostro petrolio. Chi ci viene a trovare è una star e per una star abbiamo steso nel 2017 un lungo tappeto rosso”, dichiara Toti.

Il Governatore della Liguria Giovanni Toti insieme con Davide Viziano, imprenditore e patron di Palazzo Meridiana di Genova

BY MARIO ESPOSITO

Share Button
Promo 2 Image Banner 160 x 600 . Promo - 728x90 Naketano Men Banner 720x327 Quattroruote_dem

Se non visualizzi correttamente il messaggio clicca qui

Per non ricevere più questa newsletter clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *