I grandi successi di CINEMAFICTION

C’è una realtà campana ma ormai proiettata al nazionale, con importanti riconoscimenti. CinemaFiction nasce nel 2000 come la prima scuola professionale per il cinema, la televisione e la radio del sud Italia e ha sede centrale a Napoli e succursali a Milano, Roma e Cava de’ Tirreni.

 

 

Forte dei risultati raggiunti nel corso degli anni, nel 2005 diventa anche società di produzione audiovisiva, affermandosi come una realtà produttiva nazionale e mostrando interesse per ogni tipologia di prodotto audiovisivo: dai cortometraggi ai prodotti seriali, dai lungometraggi ai filmati istituzionali dai documentari ai video musicali. A 360 gradi, CinemaFiction tende a formare veri talenti e i risultati sono evidenti, e si afferma nella produzione.La Produzione esecutiva, ad esempio.

La mission di CinemaFiction è quella di fornire prodotti audiovisivi di qualità, garantendo una buona ottimizzazione di tempi e costi, ma anche prodotti innovativi e sperimentali in grado di attirare i target più vari, esigenti e speranzosi di novità. CinemaFiction si occupa della produzione esecutiva di ogni tipo di prodotto audiovisivo organizzando e gestendo le fasi di produzione e di post-produzione. Non solo. Si è sempre alla ricerca di nuovi talenti, sperimentando e sviluppando costantemente nuove idee e progetti. La società punta ,infatti, a diventare un riferimento non solo per il mercato produttivo nazionale ma anche estero e quindi, mira ad un inserimento in un sistema di rete con le principali società di produzione italiane e internazionali, collaborando con aziende di rilievo nel campo dell'audiovisivo, come Discovery Channel, Rai Movie, Rai Fiction e Sky. Infine, CinemaFiction è anche Scuola di recitazione cinematografica

La scuola si caratterizza per corsi di recitazione e di formazione cinematografica di tipo collettivo, distribuiti su tre livelli(base-intermedio-avanzato) a cui si accede a seguito del superamento di un provino. CinemaFiction conta su figure professionali altamente qualificate e preparate, persone che porgono la loro esperienza e la loro passione al servizio di giovani talenti tracciando un percorso di crescita sia umana che artistica. La professionalità è garantita dall'impiego di figure cinematografiche dotate di esperienza e passione. Gli allievi vengono seguiti non solo sul piano formativo ma anche su quello promozionale grazie all’aiuto di agenti e di un ufficio stampa che si occupano di promuovere il talento del singolo sia attraverso la partecipazione a provini e casting di prodotti diversi, sia attraverso i media, facendoli confrontare fin da subito, con il mercato nazionale ed internazionale. A CinemaFiction gli allievi hanno la possibilità di incontrare gli agenti e i casting directors più importanti del settore cinematografico e televisivo. CinemaFiction infatti, è l’unica scuola di recitazione cinematografica a contatto diretto con il mondo del lavoro dello spettacolo, ma soprattutto crea sinergie produttive frequenti con la piazza principale del mercato audiovisivo: Roma.

La scuola, nel corso degli anni ha organizzato diverse masterclass e numerosi workshop, offrendo agli allievi la possibilità di lavorare, formarsi e confrontarsi con artisti e professionisti del calibro di Francesco Pannofino, Giacomo Rizzo, Marco Risi, Massimo Dapporto, Gianfelice Imparato e tanti altri.

egli ultimi anni, la produzione ha sottolineato il suo impegno per il sociale producendo una serie di spot, tra cui “Non nasconderti, denuncia la violenza” con una intensa Rosaria De Cicco protagonista del filmato contro la violenza sulle donne e il recente spot sulla disabilità “Scegli la tua abilità”, che vede protagonisti gli allievi della scuola. Inoltre al 2016 risalgono le riprese di due cortometraggi: “Uomo in mare”, con protagonista Marco D’amore per la regia di Emanuele Palamara (menzione speciale ai Nastri d'argento 2017) e “La Confessione” con protagonista Fabio de Caro per la regia di Davide Dapporto. Sempre nel 2016, CinemaFiction ha iniziato lo sviluppo di un nuovo progetto “Mirea”, un docufilm girato all’interno del carcere di Nisida il cui teaser è stato presentato in anteprima al Capri Hollywood lo scorso dicembre. Infine, l’estate scorsa si sono concluse le riprese del film del regista Giovanni Mazzitelli "Era giovane e aveva gli occhi chiari”, che vede nel cast non solo grandi attori del calibro di Giacomo Rizzo, Fabio De Caro, Tina Femiano, Silvia Luzzi, ma anche gli esordienti della nostra scuola di recitazione cinematografica. Un gruppo di lavoro composto da persone straordinarie che sotto la bandiera di CinemaFiction hanno realizzato un’ impresa produttiva senza precedenti. Il film, che ha già ricevuto 11 premi e 17 nomination in 4 continenti, uscirà nelle sale a marzo 2018.

 

 

 
 

Share Button

Lascia un commento

Top