Luana Pezzuto: rilanciare Ischia creando connessioni con Hollywood grazie alla collaborazione con il manager- produttore americano Oscar Generale

Di Anna Lamonaca.

Denny Mendez ed Oscar Generale in questi giorni sono stati ad Ischia per festeggiare i 40 anni dell’ ex miss Italia tra sorrisi, coccole, romanticismo ed hanno soggiornato presso l’incantevole location del Sorriso Resort dove si sono rilassati in attesa del grande evento che si è svolto in una bellissima villa in quel di Zaro, alla presenza di molti ospiti di rilievo del Jet-Set internazionale. La nota coppia si è goduta la calda estate ischitana coccolata nel Resort della famiglia Impagliazzo tra bagni in piscina, Spa, degustando piatti tipici preparati con cura dallo Chef del ristorante Oasis, mare, natura, gite in barca e foto col sorriso al tramonto.

10428199_10152568372732962_6474555076552076558_o

 

Da indiscrezioni i due VIP sono ad Ischia anche perché il grande produttore di Hollywood è alla ricerca di una location per il suo prossimo film e di nuove connessioni con la nostra isola. Tanto divertimento, tanto relax, anche e soprattutto molti i progetti che bollono in pentola per il futuro- come ci ha anticipato Oscar reduce dalla produzione del suo nuovo film “The Poison Rose” diretto dal regista e sceneggiatore George Gallo (autore di script di titoli cult come “Bad Boys”). Una grande produzione che vede coinvolto un cast d’eccellenza con attori del calibro di Morgan Freeman, John Travolta, Forest Whitaker e Famke Janssen. Il produttore resterà nella magnifica isola, perla del Golfo di Napoli, fino al weekend poi tornerà ad Hollywood al suo lavoro, ma con l’occhio sempre rivolto alla nostra isola come ci ha raccontato Luana Pezzuto, manager del Sorriso Resort: “Ho apprezzato tantissimo che Oscar Generale si sia innamorato dell’isola d’Ischia, è una persona che gira il mondo ed ha tante collaborazioni anche con l’isola di Malta, ad Ischia stanno nascendo molte iniziative nuove, io mi sono insediata da poco come Presidente della Pro Loco Pithecusae che ha sede a Forio, con obiettivi più estesi dell’entità locale perché nascerà un Consorzio, questo l’ho fatto presente ad Oscar che è interessato ad investire sull’isola, frequentarla e condividerla con personaggi di altissimo livello, è stato interessante parlare di una serie d’eventi e collaborazioni nel tentativo di creare una connessione Ischia-Hollywood che  non si limiti soltanto alla settimana di festival, ma che miri a riposizionare Ischia sul mercato ad un livello più alto. Abbiamo parlato e lavoreremo insieme nel futuro, oggi è molto difficile dire quali saranno i progetti che realizzeremo, eventi legati sia all’arte ad alti livelli, ospitate per personaggi molto importanti del business e del cinema. Possiamo già anticipare che per l’anno prossimo riporteremo il nostro territorio nell’ottica dell’interesse di queste persone che non conoscevano la nostra isola. Abbiamo parlato d’Ischia partendo dal mare, dal cibo, dai trattamenti termali, abbiamo inoltre pensato ad Ischia in inverno, è un’isola bellissima ed è un peccato che essa venga svenduta, le bellezze naturali non le compri, le devi solo apprezzare e questa gente è alla ricerca di cose semplici: dalla mangiata in barca al ristorantino che si raggiunge via mare, ai profumi del mediterraneo che in America vengono artificializzati ed è un peccato che dove ci sono risorse così spontanee non vengano esaltate. E’ stata una bella chiacchierata, non è la prima che ci facciamo, questa volta ho potuto vedere i personaggi con cui lavora, Oscar è uno scout, uno scopritore di talenti, dalla musica all’arte, dai personaggi del cinema a quelli del jet-set, crea connessioni, perché ama il rapporto umano, è un italiano ed adora proprio conoscere le persone, non è solo business. Oscar mi ha detto: “Io sono qui, voglio essere una sorta di megafono per il mondo, voglio raccontare quest’isola e se si creano connessioni ben vengano”. – Ha continuato poi Luana – “Mi sono preposta come guida sul territorio ovviamente per passione perché sono legata alla terra in cui vivo e nello stesso tempo come impegno istituzionale nella nuova Pro Loco che si sta formando, in questi giorni ci sarà l’inaugurazione nella quale faremo conoscere meglio i nostri obiettivi.”

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top