Lariano, incanta la bellezza



 Grande successo per Venere d’Italia, la semifinale che ha incantato le migliaia di persone presenti nella suggestiva arena dell’anfiteatro di Lariano. Il concorso nazionale è stato protagonista della serata con 15 conconcorrenti  in gara e decretato le tre finaliste per l’ accesso alla finale Regionale.

La giuria presieduta da Lisa Bernardini e dall’Assessore allo Spettacolo Fabrizio Ferrante Carrante, con esperti del settore Moda e Spettacolo, Lorena Starnoni (consigliere comunale),  

Ylenia Galli (cantante), Sabrina Brodosi (designer di gioielli), Alessandro Lustro (stilista), sotto la supervisione di Antonio Gentile, agente responsabile Venere d Italia.

A decretarsi il titolo assoluto Aurora Filitti, 15 enne di Velletri, la seconda classificata Michelle Antonetti (18 anni), la fascia per la terza finalista è stata assegnata infine a Amina Osman Omar, 22 anni di Roma. L’evento di Moda e spettacolo è stato magistralmente condotto dal brillante conduttore tv Antony Peth sotto la direzione artistica di Simonetta Ciriaci. Le concorrenti hanno indossato in passerella le creazioni di Alessandro Lustro stilista affermato  in tutta Italia a seguire gli abiti del noto punto scarpa del centro storico della città di Monia Marinelli.



 Numerosi i momenti di spettacolo intervallati dalle passerelle che hanno visto le miss in concorso, con un’apertura musicale ricca di energia, quella di Steven B. premiato come personaggio dell’anno; I Rosa Negra hanno divertito il pubblico con le loro performance di balli cubani e caraibici per terminare in musica con una sorpresa di Sabrina Brodosi, giurata di eccezione, che ha incantato tutti i presenti con la sua splendida voce. Momenti unici e commoventi quelli che hanno visto protagonisti sul palco circa 30 bambini regalando emozioni con messaggi chiave di pace e amore.

Diretti da Debora Rossi per Dado e Dado. L’immaging delle concorrenti è stata curata dall’Hair stylist Alfredo Corsetti con la collaborazione di Valentina Marini.Tanti i partner della manifestazione: Autoscuola Apollo 11, Sati autolinee, Gioielleria Maggi,  La Mason de Charme, Cattolica Assicurazzioni adv di VELLETRI- Fabio Galoppo, Associazione teatrale ARTE’, Maurizio Ciriaci per l’allestimento  passerella e omaggi floreali e Sonia Ciriaci per i  vestiti in fiore.

La serata è proseguita con brindisi, in alto i calici all’insegna del fashion e della bellezza.



Share Button

Lascia un commento

Top