Janet De Nardis regina del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo



Si conclude la ventunesima edizione del Cous Cous fest, il Festival internazionale dell’integrazione culturale, organizzato dall’agenzia di comunicazione Feedback in collaborazione con il Comune di San Vito Lo Capo .

La manifestazione promuove un confronto tra i Paesi dell'area euro-mediterranea e non solo, prendendo spunto dal cous cous, piatto semplice, simbolo di meticciato e contaminazione, all'insegna dell'integrazione e dello scambio tra i popoli. La giuria tecnica, guidata dalla giornalista Fiammetta Fadda (firma di Panorama e giudice di “Cuochi e fiamme” e “Chef per un giorno” su La7) e composta tra gli altri da Roberta Garibaldi, esperta di turismo enogastronomico, dal beker e volto della Prova del cuoco, Fabrizio Nonis, dalla presentatrice Rai Marzia Roncacci, dalla giornalista di Donna Moderna Anna Scarano, dal giornalista tedesco Michael Braun e da Andy Luotto, ha decretato la vittoria della Tunisia. Il premio della giuria popolare e’ invece stato assegnato al Senegal allo chef Paco.

A presentare, e’ stata la giornalista Janet De Nardis, direttore artistico del Roma Web Fest di cui e’ in preparazione la sesta edizione ( dal 28 al 30 novembre presso la Casa del cinema). Insieme a Fabio Gallo ( presentatore di Linea Blu), la De Nardis ha condotto il campionato del mondo di Cous Cous, che ha visto sfidarsi dieci Paesi con Ricette strabilianti. Mattatrice del palcoscenico, Janet si è commossa sulle note di una lettera che Andy Luotto ha dedicato alla figlia più piccola per ricordarle i valori della famiglia, della tolleranza e del rispetto verso tutto ciò che è diverso e genuino.

L’unione tra i popoli, l’amicizia tra i cuochi provenienti da Paesi come Israele e Palestina, la ricchezza derivante dalla contaminazione, sono solo alcuni degli aspetti che hanno reso il Cous Cous Fest un evento di rilevanza internazionale al punto da rendere San Vito lo Capo meta prescelta da migliaia di persone che vivono la vacanza all’insegna dell’enogastronomia. Inoltre sono stati moltissimi i concerti e gli spettacoli che hanno animato il festival, dai The Kolors a Ermal Meta, da Beppe Grillo a Frida, da Geimitaiz alle Vibrazioni.

Sulle note dello slogan "Emozioni unite" si è conclusa la ventunesima edizione del Cous Cous Fest dando appuntamento il prossimo anno con la nuova edizione.



Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top