A LECCO LA PRIMA SELEZIONE DEL CONCORSO NAZIONALE DI BELLEZZA “LADY VIRGINIA” 2019



di  Daniele Mariotto.-
Nelle Sale dell’Hotel NH Pontevecchio una magica serata sulle rive del Lario tra glamour, moda e musica

Nato nel 2016, con l'intento di proporsi con originalità e spirito innovativo e contraddistinguersi - rispetto ad altre manifestazioni del settore - per la serietà e trasparenza nella selezione e valutazione delle partecipanti (valorizzando l'avvenenza, la simpatia ed il portamento delle candidate "Miss" senza però indurle a troppo facili illusioni di successo in un successivo percorso nel mondo della moda o dello spettacolo), il Concorso nazionale "Lady Virginia" si sta sempre più imponendo all'attenzione degli addetti ai lavori come uno degli eventi più brillanti ed apprezzabili per qualità e stile (oltre che per la professionalità nell'organizzazione) tra i numerosi "contest" di bellezza che ormai si moltiplicano - spesso in misura esponenziale ed incontrollabile - nelle varie regioni italiane.

Protagonista in passerella - prima del 2016 - di innumerevoli manifestazioni riservate alla Categoria "Lady" (attività iniziata quasi per gioco, e che l'ha vista conquistare - tra fasce e corone di bellezza - una lunga serie di meritati riconoscimenti), Virginia Regale - ispiratrice e "factotum" del Concorso nazionale che porta il suo nome - decise in quell'anno di imprimere una svolta al proprio percorso professionale: avendo acquisito - nel periodo delle proprie esperienze in passerella - la consapevolezza che molti Concorsi fossero spesso organizzati con criteri di improvvisazione (illudendo inutilmente le ragazze partecipanti con facili promesse di una sfavillante carriera in veste di modelle o attrici e - soprattutto - assegnando le fasce alle vincitrici sulla base di risultati non verificabili e già decisi "a tavolino" ancor prima che il Concorso stesso avesse inizio), Virginia prese la decisione di trasformarsi in prima persona in imprenditrice del settore.

Grazie anche alla collaborazione attiva con il cantante e presentatore Mario Telli - conosciuto in occasione di una serata/evento in passerella e divenuto, in breve tempo, suo socio nella nuova iniziativa -, la dinamica organizzatrice parmense è da alcuni anni la mente operativa del nuovo Concorso nazionale di bellezza "Lady Virginia" che - seguendo un "iter" di più selezioni in varie "location" di prestigio - coinvolge diverse regioni sino alla proclamazione della vincitrice in una solenne serata conclusiva.

Conclusa con successo l'edizione 2018 - con la finalissima che ha sancito nello scorso mese di settembre (presso l'Hotel Universo a Fiuggi) la proclamazione di Aicha Boukef come vincitrice assoluta del Concorso -, "Lady Virginia" ha ripreso il proprio percorso partendo da Lecco: nella sontuosa cornice dell'Hotel NH Pontevecchio - a poca distanza dal Lungolario - ha avuto infatti luogo, nella serata del 27 ottobre, la prima tappa della nuova edizione destinata a concludersi nell'autunno 2019 con la finale al Grand Hotel di Salsomaggiore Terme. Condotta con brio e simpatia dal cantante Mario Telli (socio di Virginia Regale nell'organizzazione del Concorso e sempre molto professionale anche nelle vesti di presentatore) ed immortalata come di consueto dagli scatti del fotografo Massimo Sorrenti, la serata lecchese all'Hotel NH Pontevecchio ha potuto ancora una volta contare su una Giuria di qualità composta da personalità e professionisti di primissimo piano: oltre alla Presidente Rita Costa (Ufficio/Stampa dell'Etichetta Discografica "Sonny Music") erano infatti presenti in Giuria anche Sonny Soldano (titolare della "Sonny Music Productions"), Ciro Andreotti (Cancelliere della Casa Imperiale Reale Černetić di Macedonia e Montenegro), Daniele Mariotto (giornalista e Manager della comunicazione), Enrico Prenesti (Professore di Chimica dell'Ambiente e dei Beni Culturali all'Università di Torino), Ranieri Perego (funzionario commerciale presso il Gruppo "Autotorino" Spa) e Fabio Masiello (imprenditore titolare di "Giada Pietre Dure Semipreziose"). Tra un'esibizione e l'altra - in versione "live" - del bravissimo conduttore/cantante Mario Telli (che ha saputo alternare - nei singoli momenti della serata - l'interpretazione di "Perfect" nella versione bilingue di Ed Sheeran/Andrea Bocelli e "20 anni" di Massimo Ranieri, "Piccola anima" di Ermal Meta e "Grande Amore" de "Il Volo" in un'originalissima versione rock), le partecipanti al Concorso nazionale di bellezza "Lady Virginia" hanno sfilato in passerella - sottoponendosi alla valutazione della Giuria - a più riprese ed in fasi successive: nel "défilé" iniziale, ad esempio (nel quale è stato chiesto alla Giuria di esprimere una valutazione delle singole modelle in merito alla loro simpatia), ciascuna delle partecipanti ha indossato un "pareo" della linea Virginia Regale su tessuti "Marette" di Rosanna Gliatta mentre - in un successivo passaggio - le candidate al Concorso hanno potuto sfilare vestendo abiti in stile "fashion vintage" '700/'800. Ricordiamo a questo proposito che un altro "sogno nel cassetto" - coltivato per anni dalla "patron" del Concorso "Lady Virginia", e sempre più spesso ormai realizzato grazie anche alla collaborazione con Mario Telli - si identifica nella creazione di una linea di abbigliamento in stile d'epoca che tragga ispirazione dalla figura storica di Maria Luigia, moglie di Napoleone Bonaparte, Duchessa di Parma ed Imperatrice d'Austria (ciò in ossequio, peraltro, alla provincia emiliana in cui l'ideatrice del Concorso - salernitana d'origine - vive da diversi anni). Uno dei "défilé" delle modelle, nel corso della serata lecchese, è stato dedicato alla stilista Rita Balestrieri ("Fashion Designer" recentemente insignita a La Spezia del prestigioso Premio Internazionale "Artista dell'Anno"/"Cristoforo Colombo" per le sue attività nel settore della moda) di cui le candidate al Concorso "Lady Virginia" hanno indossato le creazioni in occasione di un ulteriore passaggio in passerella al cospetto della Giuria.

Nella serata di selezione all'Hotel NH Pontevecchio di Lecco, le partecipanti sono state suddivise dall'organizzazione - e si sono pertanto contese le rispettive fasce - in 5 distinte Categorie. Tra le più giovani (Categoria "Miss") è stata proclamata vincitrice Margarita Petrella, seguita - come seconda classificata - da Nisha Navarro mentre per quanto riguarda le altre Categorie il verdetto complessivo della Giuria ha decretato i seguenti risultat

Categoria 30/39 Prima classificata: Katia Cerasoli Seconda classificata: Roxana Boroaca Categoria 40/49 Prima classificata: Cosetta Carsana Seconda classificata: Amanda Sills Categoria 50/59 Prima classificata: Fiorenza Ravasio Categoria 60 Special Prima classificata: MariaGrazia Giumelli Seconda classificata: Patrizia Miriam Bonomini

Conclusa la fase delle premiazioni (durante la quale ciascuna vincitrice ha ricevuto la fascia direttamente da un membro della Giuria, designato volta per volta) e prima di concedersi al "tour de force" finale - nelle ampie Sale dell'Hotel - in compagnia delle modelle e dei giurati, Virginia Regale ha voluto pubblicamente destinare i propri ringraziamenti a collaboratori e sponsor dell'evento: in particolare la "patron" del Concorso ha rivolto un plauso (oltre che a Mario Telli, ai responsabili dell'Hotel NH Pontevecchio ed ai singoli membri della Giuria) ad Aicha Boukef (Miss "Lady Virginia" 2018 incoronata alla finalissima di Fiuggi e presente a Lecco in qualità di Ospite d'Onore); Massimo Sorrenti (fotografo ufficiale del Concorso); Vincenzo Cannizzaro (parrucchiere uomo/donna, che ha prestato la propria opera professionale a favore delle partecipanti e della stessa organizzatrice del Concorso); Elisabetta Brusadelli (truccatrice); Laura Domenicali (titolare dell'Agenzia "LaD Eventi" e partner operativo della serata); Patrizia Capobianco (Consulente d'Immagine); gli sponsor tecnici "Jo Ventura" (per la Corona indossata da "Lady Virginia" 2018, Aicha Boukef/Love Jasmine), "Joiel" di Franca Ferrari (per la bellissima collana donata alla stessa Aicha) e "Giada/Pietre dure e semipreziose" (per il prezioso omaggio donato a ciascuna delle modelle). Rivolgendosi infine a tutte le partecipanti - e riferendosi ad alcuni dei membri della Giuria - Virginia ha ricordato come (indipendentemente dai riscontri ottenuti nel corso della serata e dalle fasce conquistate nelle singole fasi di selezione) alcune di esse siano nella condizione di veder riconosciute le proprie potenzialità (e valorizzato il proprio talento) valutando concrete opportunità professionali - in un prossimo futuro - nell'ambiente della moda, della Tv o dello spettacolo.

Una menzione speciale dev'essere comunque meritoriamente riservata, a nostro giudizio, al profilo artistico di Mario Telli; socio di Virginia Regale nell'organizzazione e gestione del Concorso, nonché conduttore di ogni serata di selezione delle candidate ed insignito del Premio "Voce dell'Anno" 2018, egli può vantare al proprio attivo circa 30 anni di esperienza come interprete e presentatore di eventi anche a livello televisivo (avendo realizzato 3 lavori discografici ed essendosi esibito dal vivo in quasi tutta Europa). Il suo carisma ed il suo talento meriterebbero sicuramente una maggior considerazione da parte di emittenti televisive a livello nazionale, garantendogli una più diffusa visibilità presso un pubblico più vasto (assicurandogli, ad esempio, l'opportunità di essere protagonista in un "format" ad elevato indice di ascolto nell'ambito di una rete televisiva - come si dice in gergo - "ammiraglia"). Non è detto che, prima o poi, ciò non possa realmente accadere...

Un nuovo appuntamento attende il Concorso nazionale di bellezza "Lady Virginia" nel prossimo mese di dicembre: sabato 8 presso l'Hotel West Point a Dossobuono di Villafranca (Verona). Una nuova tappa nel lungo percorso che condurrà alla finalissima di Salsomaggiore Terme nell'ottobre 2019. Foto di Massimo Sorrenti





 

Share Button

Lascia un commento

Top