Concerto e mega torta per festeggiare il 30° del Galà delle Margherite di Biancamaria Lucibelli.






 

di Ester M. Campese.-

Un vero e proprio cult oramai il “Gala delle Margherite” di Biancamaria Caringi Lucibelli, che ogni hanno si svolge presso l’Hotel Excelsior in Roma. 

La manifestazione giunta alla sua 30° edizione ha un suo leitmotiv, presente anche sul sito di “Biancamaria Caringi Lucibelli ed è: “Sognare da soli è solo un sogno, sognando insieme il sogno diventa realtà”. Ogni edizioni della manifestazioni prevede infatti anche una raccolta fondi il cui ricavato della serata solidale di quest’anno è destinato alla Onlus Cabss. Cabss (Centro Assistenza Bambini Sordi e Sordociechi) è un’associazione Onlus che offre programmi ai bambini che vengono realizzati all’interno di un laboratorio multisensoriale, adattabile alle esigenze di ogni singolo bambino. Il Centro accoglie anche i genitori ed offre loro supporto nel lavoro di crescita dei propri figli, e insegna loro metodi e tecniche per costruire relazioni efficaci con i piccoli. Presidente dell’associazione è il Dott.Roberto Wirth, presente al Galà.

Gli egregi conduttori della serata sono stati l’orami storico Nino Graziano Luca, conduttore RAI, affiancato per il secondo anno dalla deliziosa Manuela Maccaroni ex giudice del programma RAI “Verdetto Finale”. Gli ospiti sono stati accolti per l’aperitivo, nell’atrio prospiciente la sala principale, da una cascata di margherite disseminate ovunque, da flûte di spumante e dall’incantevole musica dell’arpista Giovanna Ofelia Berardinelli tra le pochissime cantanti/arpiste in Italia, specializzatasi in musiche celtiche.

L’apertura della serata dopo l’aperitivo è avvenuta con la fantastica voce di Azzurra Lucibelli in arte ZUA, nipote di Bianca Maria Lucibelli, che ha cantato il suggestivo brano dal titolo, “Never Enough ” di Loren Allred, letteralmente tradotto con “Non è Mai Abbastanza” a sottolineare in particolare quanto sempre si possa e debba fare anche per gli altri, mission da sempre del Galà. Subito dopo ecco l’esibizione dell’attrice e cantante, Elena Bonelli, nota voce romana che ha omaggiato il grande Ennio Morricone con diversi brani.

Un gradevole intermezzo moda si è avuto con la sfilata degli eleganti abiti black and white della maison Via della Spiga Milano accompagnati dagli esclusivi gioielli scultura di Marina Corazziari. A seguire il concerto condotto dal maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli “Amore dopo Amore” con ensemble dell’Orchestra Sinfonica Europa Musica Renzo Renzi e le voci dei solisti la soprano Silvana Froli ed il tenore ucraino Vitaliy Kovalchuk. 

Moltissimi gli ospiti Vip di riguardo presenti tra gli ospiti della trentesima edizione del Gran Galà delle Margherite, tra i quali anche il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani accompagnato dalla moglie Brunella Discoteca, seduti per il concerto affianco alla Dott.ssa Laura Azzali da anni preziosa collaboratrice di Biancamaria Caringi Lucibelli in questa Manifestazione. Presente anche Tonino Boccadamo presidente della Boccadamo Gioielli, la presentatrice Rai Alessandra Canale, il Press Agent Emilio Sturla Furnò, Luca Iannarone dell’azienda Interflora, Anna Fendi, lo stilista Massimo Bomba prestato “momentaneamente” all’arte, la stilista Eleonora Altamore fasciata da una sua creazione in verde con deliziosi fiorellini, la contessa Erika Emma Fodrè che indossava una delle creazioni Altamore, la dott.ssa Rosetta Attento e la manager Eva La Certosa accompagnata dal marito. Ed ancora la giornalista Paola Zanoni elegantissima nel suo abito rosso a tema floreale, il Marchese Giuseppe Ferrajoli. Non poteva mancate la dott.ssa Rossana Lanzon facente parte del comitato d’onore del Galà delle margherite, l’architetto Maurizio Moretti, il Marchese Riccardo Bramante, l’ufficio stampa Francesco Caruso Litrico, la manager Roselyne Mirialachi con il compagno Emily, la poetessa Anna Maria Stefanini,  lo stilista Roberto Cagnetta, Alessandro D’Orazio e la stupenda avvocato Laura Nuccetelli nel suo delicato abito crema ed anche l’organizzatrice di eventi Maria Dolores Balsamo. Non è mancata per l’occasione nemmeno la manager Marialuisa Lo Monte Giordano con un simpatico ed estroso fascinator blue, il noto look maker delle dive Sergio Tirletti con la sua incantevole camicia piena di margherite, la modella Taty Tatiana che sfoggiava un abito giallo con margherite arancio. Ed ecco ancora la bellissima Miss Elisabetta Viaggi, lo stilista Ilian Racov, la pittrice Ester Campese in abito nero e strass, il filosofo Luciano Bernazza con Graziella Moschetta, la giornalista RAI Antonietta di Vizia con il suo compagno, lo scrittore Marco Petrillo, il critico d’arte Maria Pia Cappello e moltissimi altri nomi e volti noti della movida romana, davvero impossibile nominarli tutti. Al termine del concerto la charity dinner, nel corso della quale anche c’è stata anche una riffa con estrazione dei numeri presenti nell’invito e poi musica ed a conclusione della serata il fatidico taglio della gigantesca torta anch’essa, ovviamente, a tema margherita. 

Credito foto Giancarlo Fiori articolo di Ester M. Campese





Pricy
Pricy
Pricy Pricy
Pricy Pricy
Pricy
Pricy
Pricy
Pricy
Pricy
Pricy
Pricy Pricy Pricy


 

Share Button

Similar Articles

Top