DA PORNOATTORE A SPOGLIARELLISTA E CANTANTE NEOMELODICO -SI BELLA È IL NUOVO SINGOLO DI GIULIANO FILDIGRANO






Torinese di nascita, ma meridionale d’origine, un fisico perfetto, con un passato di pornoattore e un presente di cantante neomelodico e di spogliarellista. Il titolo del brano è Sì bella, un brano fresco, estivo, ballabile sui ritmi del reggaeton.

Dai set hard al mondo delle sette note: è in distribuzione il nuovo singolo di Giuliano Fildigrano, 35 anni, torinese di nascita, ma meridionale d’origine, un fisico perfetto, con un passato di pornoattore e un presente di cantante neomelodico e di spogliarellista. Il titolo del brano è Sì bella, un brano fresco, estivo, ballabile sui ritmi del reggaeton dedicato ad una bella ragazza che è nei sogni di tutti, testo e musica di Davide Arezzi, prodotto dalla Bluemusic di Catania, accompagnato da un bellissimo videoclip, visibile sul canale You Tube.

Giuliano sta promozionando il pezzo in numerose manifestazioni, feste di piazza, eventi e spettacoli e il riscontro è molto buono. La sua avventura nella musica neomelodica è nata due anni fa anche se la passione per la canzone ce l’ha da sempre. “Sono cresciuto con le canzoni di Nino D’Angelo, Carmelo Zappulla, Gianni Celeste, Gigi D’Alessio, Gigi Finizio ed altri, mio fratello Daniele è un apprezzato autore, ha scritto per tantissimi big della musica napoletana e continua la sua attività con successo, ho inciso già cinque brani più uno prettamente natalizio, accompagnati da videoclip sempre stuzzicanti e intriganti accattivanti con belle ragazze, anche l’occhio vuole la sua parte. Sono andati bene anche Chella sbagliata si tu, Aiutame in collaborazione con Angelo Mauro, Occhi negli occhi, Ti odio e Aria di Natale, quando canto provo delle sensazioni particolari e spero di trasmetterle anche a chi mi ascolta”. Giuliano ha iniziato la sua carriera nel 2005 partecipando al concorso Il più bello d’Italia, in seguito ha preso parte a tante sfilate di moda, eventi, manifestazioni prestigiose fino ad arrivare alla Domenica in di Mara Venier e a tanti programmi televisivi, da Il treno dei desideri con Antonella Clerici ad una trasmissione con Cristina D’Avena e la Premiata Ditta, e poi piccoli ruoli in varie fiction tra cui Vivere e in diversi film vacanzieri, uno anche con Jerry Calà.

La grande occasione è arrivata 14 anni fa con l’attività di spogliarellista, è stato uno dei Centocelle Nightmare, un gruppo pazzesco, ospite fisso di Buona Domenica, e dopo il loro scioglimento ha continuato da solo tra feste delle donne, compleanni, anniversari, addii al nubilato, divorzi.

Per cinque anni è stato uno dei più attivi attori dell’hard, ha girato una quarantina di film con uno pseudonimo, è stato presente in tante fiere erotiche, e si è divertito a svestire i panni di poliziotto, muratore, pizzaiolo, pompiere, seduttore e bagnino, ma ora ha smesso per continuare con la musica.

Single, amante dei viaggi, dei film horror e dei tatuaggi, molto social, detentore del titolo quale miglior strip man europeo del 2018, vinto a Barcellona, Giuliano, oltre a proseguire il percorso neomelodico, vorrebbe ricevere una proposta per il cinema o per una fiction in un ruolo poliziesco o da duro ed è uno dei testimonial di Malemodels 2019, il calendario dei modelli.

by Antonio D’Addio






Share Button

Similar Articles

Top