VISIONI TRA PASSATO E FUTURO Mostra pittorica di Adriana Soares Presso il Museo Leonardo Da Vinci Experience, Roma

L’eclettica artista Adriana Soares, espone una rosa di quattro opere a Roma, presso il Museo Leonardo Da Vinci Experience, Via della Conciliazione 19, all’occasione del progetto “Exploring The Genius” – “Leonardo: Arte, Genio e Modernità”, da lunedì 18 al 25 novembre 2019.

L'eclettica artista Adriana Soares, espone una rosa di quattro opere a Roma, presso il Museo Leonardo Da Vinci Experience, Via della Conciliazione 19, all'occasione del progetto "Exploring The Genius" - "Leonardo: Arte, Genio e Modernità", da lunedì 18 al 25 novembre 2019."Exploring The Genius" è un progetto multidisciplinare che prevede una serie di manifestazioni performative che celebrano il genio di Leonardo Da Vinci nel cinquecentenario dalla sua scomparsa.

Adriana Soares è nata a Rio de Janeiro, vive a Roma dall'età di undici anni, dove è cresciuta ed ha concluso gli studi linguistici. Artista eclettica che si esprime nelle diverse arti della fotografia creativa, della pittura, della poesia e della scrittura con la pubblicazione di diversi libri. È anche giornalista e scrive per la sezione cultura del quotidiano Il Giornale, rappresentata inoltre dalla prestigiosa agenzia fotografica Art and Commerce/ Vogue Italia di New York. Nel 2018 è stata scelta tra gli undici fotografi al mondo da Vogue Giappone ad esporre a Tokyo, all'occasione del Tokyo Midtown Design Touch.

Le sue opere hanno girato il mondo da New York a Rio de Janeiro, Londra, Amburgo, Mosca, ottenendo diversi riconoscimenti e vincendo premi. Questo suo dinamismo creativo ha generato un sodalizio tra Arte e Finanza con Banca Generali Private, che promuove la sua arte attraverso una serie di mostre e di eventi e l’esposizione permanente di alcune sue opere presso la sede centrale di Roma. Con l'opera Margherite rosa è presente nella Guida ai Musei del Lazio ed altre opere sono state pubblicate su cataloghi editi da Mondadori. Dal 2017 pubblica le sue prime raccolte di poesie, storie, leggende e racconti per bambini. Dal 2019, inizia una nuova stagione narrativa con la pubblicazione di racconti per i più grandi. Pubblica la sua nona fatica letteraria,”Presenze invisibili a Quixada”, suo primo romanzo. Lo scritto è un thriller psicologico un po’ psicotico laddove il crimine e la sua espiazione possono rappresentare un nuovo inizio.

Di particolare interesse, l'opera denominata Il viaggio nel Tempo - La visione di Leonardo che ha immaginato il futuro, appositamente realizzata per la mostra e che entrerà a far parte della collezione privata del museo. Il dipinto raffigura l’immagine del genio rinascimentale che aveva anticipato il futuro, il tempo, tema caro alla Soares, segna il suo inesorabile scorrere con l’orologio collocato all’interno di una spirale, per l’appunto, l’occhio visionario che accorcia le distanze portando i secoli a venire e l’innovazione tecnologica e scientifica al suo presente di cinquecento anni fa. La Gioconda, anche ricordata nell’opera, con il suo sguardo enigmatico è un ponte verso il viaggio, un viaggio a ritroso che porta il futuro indietro, perché il genio di Leonardo è in grado di annullare anche il tempo con il suo ineluttabile scorrere. In tema con la mostra, l'artista espone anche l'opera denominata Cyborg sul rapporto tra uomo e tecnologia, con la quale si interroga, con la sua personalissima cifra artistica, su quale debba essere il giusto confine tra macchina e uomo, evocando un tema epocale e attualissimo già affrontato da un grande autore come Isaac Asimov. Altra opera di spicco, particolarmente inerente al tema della celebrazione leonardiana, è Al di là grazie alla quale l'artista esplora un mondo futuro - quello delle mongolfiere e quindi del volo rappresentate nella sua opera - che solo la fervida onirica visione di Leonardo Da Vinci poteva immaginare.

Adriana Soares espone anche una delle sue opere più importanti Margherite Rosa per gentile concessione di una collezione privata, vincitrice di numerosi premi internazionali, e spesso accostata, con quello sguardo enigmatico che parla e ascolta, alla Gioconda, l'opera più conosciuta e misteriosa del grande genio rinascimentale.

Exploring The Genius" è un progetto multidisciplinare che prevede una serie di manifestazioni performative che celebreranno il Genio di Leonardo Da Vinci nel cinquecentenario dalla sua scomparsa. Nel cuore di Roma, e in uno spazio polifunzionale dall’assoluto valore strategico come quello del Museo Leonardo Da Vinci Experience, si darà vita ad un itinerario espositivo curato da un'officina creativa, che reinterpreterà in chiave moderna i capolavori leonardeschi.

10.00 - 11.00 - Lezione di robotica educativa e coding ispirata a Leonardo (Il Coding Da Vinci) 11.30 – 12.30 - Demo pittura sulla produzione dei dipinti a cura di Bottega Tifernate . 15.30 – 16.30 –Danza & Letteratura con letture inerenti la vita e le opere di Leonardo Da Vinci 17.00 – 17.30 - Performance di Live Painting su Leonardo a cura di Bottega Tifernate 18.00 – 18.30 -Presentazione del libro 18.30 - 19.30 -Digital painting |Brivido Pop Marco Innocenti 18.30 - 19.30 - “Segreta Armonia” La Designer di gioielli Gioia Capolei vice presidente dell‘Associazione OTP e docente presenterà il suo progetto “legato al genio Leonardesco racconterà come è nasce il progetto e la sua interpretazione attualizzata. 19:30 -20:00 - Performance di musica rinascimentale 20.00- 21.30 - Teatro il genio di Leonardo verrà celebrato anche sotto il profilo teatrale con interpretazioni a cura di ragazzi /attori con intervista impossibile a Leonardo

Moda: una mini collezione formata da un numero limitato di capi spirati al periodo storico e rielaborati in chiave moderna, reinterpretando la bellezza dell’epoca rinascimentale.

Pittura: Esposizione opere dell’artista Adriana Soares. Artista eclettica che si esprime nelle diverse arti della fotografia, della pittura, della poesia e della scrittura. Di particolare interesse, l'opera denominata "La visione di Leonardo che ha immaginato il futuro" / Il viaggio nel Tempo", appositamente realizzata per la mostra e che entrerà a far parte della collezione privata del museo. Esposizioni opere di Marco Innocenti, Digital Art Brivido Pop,. Un sorprendente gioco di occulte citazioni in stile pop art realizzate tramite collage digitale. Esposizioni ispirate a Leonardo da Vinci di: Gioielli Sculture Ceramiche Illustrazioni Fotografie Musica Live accompagnerà tutta la serata






Radisson Cyber Sales

 

Share Button

Similar Articles

Top