You are here
Home > Spettacoli > Asylum Fantastic Fest 14/17 maggio: i Simonetti’s Goblin chiudono il Festival con un concerto il 17 maggio

Asylum Fantastic Fest 14/17 maggio: i Simonetti’s Goblin chiudono il Festival con un concerto il 17 maggio



Il Direttore Artistico dell’Asylum Fantastic Fest, Claudio Miani, è lieto di annunciare un evento esclusivo per la seconda edizione della kermesse che si terrà nel prestigioso palazzo Doria Pamphilj di Valmontone dal 14 al 17 maggio 2020.

Il Direttore Artistico dell’Asylum Fantastic Fest, Claudio Miani, è lieto di annunciare un evento esclusivo per la seconda edizione della kermesse che si terrà nel prestigioso palazzo Doria Pamphilj di Valmontone dal 14 al 17 maggio 2020.

Domenica 17 maggio infatti, per la grande chiusura del Festival, si terrà il concerto gratuito dei GOBLIN di Claudio Simonetti. Dopo i SOLD OUT di New York, Baltimora, Berlino e di molte tappe italiane, la celebre band di Rock Progressive, che ha firmato le colonne sonore di capolavori come Profondo Rosso, Suspiria, Zombi, Vampyr e molte altre, approda all’Asylum Fantastic Fest per un concerto dalle forti tinte horror. Una cavalcata Rock accompagnata da stralci cinematografici per rivivere indimenticabili momenti di suspence e paura. Claudio Simonetti con oltre 40 anni di storia musicale alle spalle farà rivivere con la sua band (Bruno Previtali - chitarre, Cecilia Nappo - basso, Federico Marangoni – batteria) le sonorità degli anni ’70, ’80 e ’90 con nuovi arrangiamenti e la consueta forza espressiva.

"Dopo aver chiuso la prima edizione, lo scorso anno, con il meraviglioso spettacolo di Alessandro Haber - ha affermato Claudio Miani - quest'anno abbiamo voluto far divenire la musica elemento cardine del Festival e in tale direzione non potevamo non coinvolgere quel gruppo che ha segnato la storia del cinema Horror da oltre quarant'anni. Quello dei Simonetti's Goblin sarà un evento nell'evento per tutti gli appassionati di Musica, Cinema e Arte"






Share Button

Similar Articles

Top