Atmosfere Anni 30 e 40 per i 50 anni di Raffaele Pagano al Salone Margherita




Oltre 350 invitati hanno festeggiato nello storico Salone Margherita di Napoli i 50 anni di Raffaele Pagano, eccellenza campana della formazione in Italia con la sua azienda Assofram.

Oltre 350 invitati hanno festeggiato nello storico Salone Margherita di Napoli i 50 anni di Raffaele Pagano, eccellenza campana della formazione in Italia con la sua azienda Assofram.La direzione artistica dell'evento è stata affidata al conduttore radiofonico e televisivo Gaetano Gaudiero, che ha scelto come tema della serata “la macchina del tempo”, affidandosi agli abiti luxury di Mattia Pisano, al trio Soul Food vocalist, al coreografo Jenny Mat Prodancers e la sua compagnia che hanno inscenato un breve musical dedicato al cinema degli Anni 30 e 40, con cantanti, ballerini acrobatici e tenori per riportare tutti a rivivere il sogno in bianco e nero di quegli anni grazie al trucco e parrucco a cura di H&M di Luciano e Miriam Carrino. Le ballerine aeree ed il dj set di Felix, hanno completato la serata con il vocalist Danny Cavallaro accompagnati dal catering di Marco Aloha.

Al taglio della torta Pagano è stato accompagnato dalla moglie Francesca, dai figli Giuseppe e Simona che hanno brindato insieme agli ospiti dopo la sciabolata del gran maestro Giancarlo Maresca che ha dato il via alle bollicine. Il tutto sottolineato dalla performance del tenore Giuseppe Gambi. Visti tra i tanti il patron di “Made in Sud” Nando Mormone, il produttore cinematografico Eduardo Angeloni, il noto chirurgo estetico Silvio Smeraglia.

La nota più nobile ed emozionante della serata è stata la scelta del festeggiato di non volere regali, ma beneficenza per la Fondazione Pausyllipon-Santobono diretta dalla dottoressa Flavia Matrisciano per il presidio oncologico dell'ospedale pediatrico. Si ringrazia la straordinaria ospitalità delle sorelle Barbaro.



Share Button

Similar Articles

Top