You are here
Home > Spettacoli > Cinema > Claudia Conte è la mendicante in “Shall the last be…”

Claudia Conte è la mendicante in “Shall the last be…”



L’attrice Claudia Conte, da sempre vicina e sensibile ai temi del sociale, torna sul set con un nuovo progetto cinematografico che la vede ricoprire il ruolo di una mendicante.

Partite oggi nella Capitale le riprese del cortometraggio dal titolo “Shall the last be…”, scritto e diretto da Giorgio Paoletti, cineasta con anni di esperienza in Irlanda, amante del cinema di Billy Wilder e Sam Peckinpah.

L’attrice Claudia Conte, da sempre vicina e sensibile ai temi del sociale, torna sul set con un nuovo progetto cinematografico che la vede ricoprire il ruolo di una mendicante.

Partite oggi nella Capitale le riprese del cortometraggio dal titolo “Shall the last be...”, scritto e diretto da Giorgio Paoletti, cineasta con anni di esperienza in Irlanda, amante del cinema di Billy Wilder e Sam Peckinpah. Una storia intrigante che propone una visione innovativa dell’inclusione ma soprattutto del donarsi agli altri.

La protagonista, l’attrice Claudia Conte con un make-up di rara verosimiglianza ed un lavoro ad hoc sviluppato con l’acting coach, attore e regista James La Motta, sono riusciti a dare vita ad un personaggio credibile, avvincente e mai fuori dalle righe. La Conte non ha paura di “sporcarsi”, di coprire la sua bellezza per trasformarsi in questo nuovo ruolo, una mendicante dal cuore tenero e determinata verso la sua mission.

A contrastare il suo obiettivo troverà “l’altra faccia della medaglia”, persone che permettono ai pregiudizi di prevalere sul senso di umanità. Nel cast ci sono anche lo stesso James La Motta, Alessio Rizzitiello, Francesca Bertocchini ed i giovanissimi fratellini Maira per la prima volta sullo schermo.

Credits foto Michele Simolo





 

Share Button

Similar Articles

Top