You are here
Home > Uncategorized > Luca Lanzano, Maestro Pizzaiolo in TV con Home Restaurant Hotel !

Luca Lanzano, Maestro Pizzaiolo in TV con Home Restaurant Hotel !



Luca Lanzano, Maestro Pizzaiolo del rinomato ristorante fiorentino “Cento Canti” e ospite della Seconda Puntata di Experience, si racconta in TV parlando di Social Eating… e non solo!

Luca Lanzano, Maestro Pizzaiolo del rinomato ristorante fiorentino “Cento Canti” e ospite della Seconda Puntata di Experience, si racconta in TV parlando di Social Eating… e non solo

luca lanzaro

Home Restaurant Hotel dà il via a una nuova entusiasmante iniziativa, la Prima Stagione del nuovo format televisivo HRH Experience.

Dopo il successo della prima puntata con +300.000 visualizzazioni, proseguono le riprese e le messe in onda di Experience.  Ospiti importanti saranno invitati a raccontare le storie e i segreti del loro successo come produttori del settore enogastronomico, come ad esempio Gabriele Bianchi, Migliore Cameriere d’Italia 2019, il Professor Caminiti del Museo del Cibo ed Antonio Morelli dell’antico Pastificio Toscano Morelli.  Non mancheranno enologi, chef e altri testimonial.Il nuovo format televisivo oltreché un modo di valorizzare il territorio italiano, la sua storia e le sue filiere produttive, ha lo scopo di offrire uno spazio dedicato ai membri della Community di Home Restaurant Hotel.

In ogni puntata, infatti, un Homers iscritto alla piattaforma ci farà scoprire “dal vivo” il suo Home Restaurant e una delle sue preparazioni culinarie.

Ciao Luca, raccontaci qualcosa di te, di come sei approdato al mondo della cucina?

Io sono di origine napoletana ma ho frequentato la scuola alberghiera ad Otranto, vivendo poi molti anni nel Salento. La cucina è sempre stata una mia passione. Ho iniziato a lavorare nel settore già all’età di 14 anni, facevo catering per eventi privati. Ho continuato come cuoco per realtà turistico-ricettive, ristoranti e così via. A fine anni ‘90 sono arrivato in Toscana, avevo già vari amici salentini che studiavano lì e ho avuto la fortuna di incontrare il titolare del ristorante fiorentino “Cento canti”, Pino Pasquarelli, che ne aveva anche uno a Prato. Mi sono affacciato in tutte le aree della ristorazione, il bar, la sala. È fondamentale capire e fare esperienza dei problemi e delle criticità insite in ogni ruolo e come affrontarle. Tra le varie esperienze al ristorante, ho cominciato ad affiancare il pizzaiolo e da lì sono entrato in contatto con le difficoltà e i “trucchi” di un lavoro apparentemente semplice. Ho ripreso a studiare e poiché sono una persona curiosa, ho iniziato a parlare e confrontarmi con altri pizzaioli. Dopo tanti anni di esperienza e di sperimentazioni ho messo a fuoco il ruolo e l’importanza del pizzaiolo, un mestiere semplice ma che richiede conoscenza e sensibilità.





Share Button

Similar Articles

Top