You are here
Home > Benessere > Consigli per la dieta del dottor Franco Berrino

Consigli per la dieta del dottor Franco Berrino

 1937118_1219231081426732_7637636667193642751_n

Hawaii, USA --- Young women having fun on beach, Hawaii, USA --- Image by © Dean Pictures/Corbis

Dukan, Tisanoreica, Protiplus e tante altre. Cambiano i nomi, ma la caratteristica che le accomuna è solo una: far dimagrire. Oggi abbiamo davvero l’imbarazzo della scelta sulla dieta più adatta a noi. L’obiettivo è ormai quello di perdere peso. Ed è giusto che sia così. Anche il dottor Franco Berrino sottolinea come il grande problema delle nostre popolazioni consista nel mettere su pancia.
Ma siamo sicuri che la soluzione sia proprio la dieta?

Franco Berrino è nato a Fornovo di Taro il 30 aprile del 1944.

Laureatosi in medicina e chirurgia magna cum laude all’università di Torino nel 1969 e specializzatosi in anatomia patologica, si è poi dedicato principalmente all’epidemiologia dei tumori. Dal 1975 lavora all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano,[1] dove dal 2002 dirige il Dipartimento di medicina preventiva e predittiva.
Autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche, è stato uno dei pochi ricercatori italiani chiamati a collaborare al Food, nutrition, physical activity and the prevention of cancer, pubblicato nel 2007 dal World Cancer Research Fund. Suoi progetti particolarmente significativi sono quello italiano per lo sviluppo dei registri tumori e quelli europei sulla sopravvivenza dei malati neoplastici nei diversi paesi (progetto EUROCARE) e sulla prevenzione del cancro al seno e delle sue recidive[5] (progetto DIANA)  frutto della collaborazione tra l’Istituto Nazionale dei Tumori e l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano.
È un convinto assertore dell’utilità di una dieta “corretta” per evitare l’insorgere del cancro. tesi spesso illustrata nei suoi libri e nei suoi frequenti articoli sui principali quotidiani italiani.

Share Button
Advertisement

Similar Articles

Lascia un commento

Top