You are here
Home > turismo > La commedia “Cincu fimmini e un Tarì” in scena a Faro Superiore

La commedia “Cincu fimmini e un Tarì” in scena a Faro Superiore

Appuntamento con la compagnia “Così com’è” venerdì 25 alle ore 21.30 nella piazzale della chiesa
in occasione della Festa per la patrona Santa Maria Assunta. Ingresso libero

 
 
 
MESSINA – 24 ago – Andrà in scena domani (venerdì 25 agosto) in occasione della Festa in onore del patrono di Faro Superiore la commedia brillante “Cincu fimmini e un Tarì“: uno spettacolo in 3 atti scritto da Pino Giambrone e interpretato dalla compagnia teatrale amatoriale “Così com’è“, diretta da Lillo Mondello. Appuntamento nel piazzale della chiesa di Santa Maria Assunta alle ore 21.30, ingresso gratuito. Nel 2014 nasce il progetto di un gruppo di appassionati di teatro che oggi conta 20 persone, tra attori, scenografi, direttori di scena e tecnici, accomunati dalla voglia di recitare e cimentarsi in un mestiere diverso dal loro lavoro quotidiano, ma carico di amore e sacrificio del tempo libero. image1
 

image1 (1)

"La nostra compagine giustifica l’inizio di un’avventura senza grosse pretese - spiega il regista Lillo Mondello, coordinatore di Così com'è - con l’unico obiettivo di divertirci e far divertire il nostro pubblico, che sia di piazza o di teatro, senza mai trascurare spirito di determinazione e legame con questa forma d'arte; senza questi valori nessun dilettante potrebbe fare teatro. La compagnia mette in scena prevalentemente lavori leggeri scritti da bravi commediografi siciliani e spesso aggiungiamo un po' del nostro. Gli attori sono per la maggior parte tutte persone alle prime armi con il teatro ma con la loro dedizione, il loro entusiasmo, la loro professionalità, hanno raggiunto oggi un risultato eccellente, seppure di carattere amatoriale, riuscendo a calamitare l'attenzione del pubblico sempre più ampio. Il nostro motto è un palcoscenico per la felicità".

image2

Del cast artistico fanno parte: Lillo Mondello (Zù Tatanu Zarbu), Maria Frasconà (Adelina Barone), Silvana Zagami (Agnesina), Viviana Calabrò (Catarina), Manuela Sofia (Rusinedda), Giovanna Andronaco (Assuntina), Rino Maggio (Baruni Paolu Trupia), Lilia Santamaria (Barunissa Vicia Naca), Adolfo Rotondo (Ninuzzu e Pepeddu), Alessio Galati (Caliddu), Maurizio Galati (Alfiu Santaita), Donatella Midili (Sarina Fazia). Del cast tecnico: direttore di Scena: Donatella Midili; scenografia: Saverio Mondello, Salvatore Bardetta; trucco, Parrucco e Costumi: Maria Ruggeri; assistente luci: Giuseppe Bardetta; regia Musicale di Nico Pastone. Per info: pagina Facebook - Compagnia Teatrale Così Com'è.

 
 
Share Button
Advertisement

Similar Articles

Lascia un commento

Top