Isabel Benenato  per la prima volta sotto i riflettori in occasione della Fashion week milanese la designer napoletana di 38 anni, vive in Toscana, a Massa Macinaia nei dintorni di Lucca, con il suo brand di prêt-à-porter donna e uomo .

 

 

,

 

La collezione comprende abiti tagliati con precisioni in lane magnifiche dai pesi differenti, camicie in cotone bianco con scollo Mao, maglioni in mohair, cappotti avvolgenti. Tessuti di lana formano abiti-scultura per le donne, che indossano anche sottili tuniche in velo.

Ispirata ai pianeti e agli astri, “per creare un tocco di mistero”, il guardaroba si completa con collane in cristallo di roccia, sontuose sciarpe dalle trame irregolari realizzate con antichi telai, così come scarpe con lacci e suole spesse che ricordano i primi passi sulla luna Altro dettaglio poetico, i lunghi fili bianchi che disegnano una costellazione su un cappotto scuro.

Estetica tendente,  alla purezza, all’ essenziale, con abiti lontani dai luoghi comuni, che durano nel tempo”, 

Tonalità sono neutre, molto orientate al nero, e i materiali naturali (lana, lino, canapa, seta). 

Isabel Benenato  Oggi è presente in circa 200 negozi multimarca in tutto il mondo Un debutto per la stilista, che lancia questa stagione una collezione di scarpe realizzata con un produttore veneto.

 

 

 

Share Button

Lascia un commento