Successo per Maratona D’Estate

13988672_10207100472735646_494663458_n

Successo per Maratona D’Estate

 

Ancora si parla di Maratona d’Estate. Il festival della danza di Stefano Forti ha ottenuto ampio successo. La sua quarta edizione, terminata da pochi giorni, continua ad essere oggetto di dialogo sia tra gli addetti ai lavori che tra il numeroso pubblico presente all’arena dei templi di Paestum il 28, 29 e 30 in occasione della rassegna “Alessio Giglio” (primo appuntamento serale della kermesse, ndr), dell’eccezionale gala: “Bentornati Italiani” e “Don Chisciotte”, del I° concorso “Magna Graecia”. Per quest’ultimo l’area archeologica di Paestum ha ospitato il popolo dei ballerini già dal mattino, quando hanno animato la giornata all’insegna di una danza dai livelli altissimi. Esibizioni coreografiche ben eseguite, costumi e scenografie scelti con cura. Ma dicevamo del largo consenso ricevuto. L’evento ha lasciato soddisfatti tutti. Tant’è vero che molte sono state le richieste di collaborazione indirizzate al protagonista principale, ossia l’ideatore Stefano Forti. Con lui diversi personaggi desiderano intrecciare rapporti professionali, augurandosi di conquistare i medesimi risultati. Maratona d’Estate ha avuto luogo a Capaccio Paestum dal 25 al 30 luglio scorsi con oltre mille partecipanti tra stagisti, ballerini ospiti, docenti di fama internazionale incaricati a svolgere le lezioni. Tra loro pure Raffaele Paganini, Alessandra Celentano, Denis Bragatto ed altri dalla stessa caratura tecnica. Bragatto, inoltre, amico datato di Forti lo ha ringraziato per avergli consentito di realizzare per la prima volta degli stage nel territorio meridionale, così come la Celentano ha decantato l’iniziativa asserendo quanto l’esperienza di Maratona d’Estate le sia piaciuta: «Ben vengano manifestazioni del genere. Per i ragazzi sono importanti giacché hanno a che fare con tanti maestri diversi. Si confrontano tra di loro e quindi acquisiscono una grande crescita». Particolarmente entusiasta il direttore artistico Forti che in occasione della giornata conclusiva, sul palcoscenico allestito di fianco ai templi di Paestum, ha salutato i presenti dichiarando la propria gioia in virtù di una splendida verità: «Siamo diventati una realtà, cresciamo sempre più e mi rende orgoglioso – dice compiaciuto di aver riportato a Paestum la danza di un certo spessore – sono felice. Ricordo quando venivo qui a vedere Nureyev ed ora vi si registrano nuovamente performance di spicco». Ed ha ragione. La nutrita platea accorsa agli spettacoli del suo festival ha ammirato prestigiosi artisti, a partire dalla rassegna “Alessio Giglio”, ove oltre agli allievi danzatori partecipanti, ha ballato anche il vincitore del Premio Mab, Emilio Barone, incantando i presenti. Nella serata successiva, poi, c’è stato il gala, la cui programmazione prevedeva nel primo tempo “Bentornati Italiani” con le performance di ballerini nostri compaesani ma affermati professionisti in importanti complessi esteri, mentre nella seconda parte suite del Don Chisciotte eseguita da allievi danzatori i quali affiancavano Ekaterina Oleynik dell’Opera di Minsk, debuttante sulle scene del Bel Paese, accompagnata da Armand Zazani, già dell’Opera di Tirana. Che i giovani, dunque, hanno la possibilità di veder avverarsi i loro sogni è chiaro, il talento se c’è deve essere riconosciuto e promosso. Non a caso, Stefano Forti prevede borse di studio di enorme valore da consegnare ai ragazzi più meritevoli. Si ringraziano: Bcc Credito Cooperativo Aquara, Convergenze, Paistom Country Gastro Pub, Gruppo SG Servizi Immobiliari, Officine Lambiase centro revisioni, Panificio Pane Paestum, Vivone profumeria, Alleanza Assicurazioni, Stazione di Servizio diperoil, Bar Nazionale, Paradiso Agripaestum, Centro Carni La Scottona Supermercato, 4G Mobileme, SpazioAuto concessionaria plurimarche, Sanicosm profumeria, Osteria sul Ponte, Caseificio f.lli Di Lascio, Planet Beverage, Officina Meccanica D’Angelo Gabriele, Sapori & Dissapori ristorante pizzeria, Kokkoina calzature ed accessori, Fly srl vendita auto nuove ed usate, Panuozzo&Pizza, Enoteca Chez Amis, Decoredil Srl, Esposito Junior abbigliamento-scarpe-accessori da 0 a 16 anni, Domus Clelia, Max Pizza, Fontemotor, ristorante pizzeria Simposium, Caffè Verdi gelateria pasticceria, Frida 224. L’ufficio stampa: Marita Miano Tel. 347 3843638 – e-mail: mar.info@libero.it

Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top