cover

 

Una madre che parla alla figlia che porta in grembo. A qualcuno potrebbe venire in mente “Lettera a un bambino mai nato” di Oriana Fallaci, ma non fatevi trarre in inganno: il libro di Laura Avalle è un inno alla vita, nonché gioia al suo stato più puro. Si intitola “Vita, io ti aspetto” (sottotitolo: l’amore raccontato a una bambina che sta per nascere) ed è uno tsunami di emozioni intense e meravigliose.[WPSM_COLORBOX id=14746]

Share Button

Lascia un commento