You are here
Home > Spettacoli > LE CANZONI DI MASHA -UN NUOVO SPIN-OFF DELLA SERIE MASHA E ORSO

LE CANZONI DI MASHA -UN NUOVO SPIN-OFF DELLA SERIE MASHA E ORSO



DAL 3 GIUGNO IN ANTEPRIMA SU RAIPLAY E DAL 7 GIUGNO TUTTI I GIORNI SU RAI YOYO

Nella nuova serie di Masha protagonista è la musica. Da mercoledì 3 giugno in anteprima su RaiPlay e da domenica 7 giugno su Rai Yoyo ci saranno “Le canzoni di Masha”. Un nuovo imperdibile appuntamento con uno dei personaggi più amati dai bambini, già protagonista di tre stagioni della serie animata Masha e Orso e di altri spin-off.

DAL 3 GIUGNO IN ANTEPRIMA SU RAIPLAY E DAL 7 GIUGNO TUTTI I GIORNI SU RAI YOYO

Nella nuova serie di Masha protagonista è la musica. Da mercoledì 3 giugno in anteprima su RaiPlay e da domenica 7 giugno su Rai Yoyo ci saranno “Le canzoni di Masha”. Un nuovo imperdibile appuntamento con uno dei personaggi più amati dai bambini, già protagonista di tre stagioni della serie animata Masha e Orso e di altri spin-off. Dopo l’anteprima su RaiPlay, la nuova serie sarà proposta in tv su Rai Yoyo, a partire dal 7 giugno, tutti i giorni, alle ore 9.45 e 18.55.

Dopo aver raccontato favole e storie di paura, con la consueta determinazione e una buona dose di incoscienza, la piccola Masha affronta un’impresa che intimidirebbe chiunque: diventare una virtuosa cantante e musicista. Spaziando nella tradizione di diversi Paesi, dall’Italia alla Germania, alla Cina e oltre, Masha si esercita sfidando la pazienza di Orso e si esibisce con i suoi gorgheggi eseguendo brani famosi, riservandosi qualche licenza poetica come sua abitudine. In un incalzare di ritmo, trovate e colorate acrobazie canore, la fiducia che Masha ha in sé stessa contagerà di nuovo tutti fino al gran finale.

Il primo episodio sarà dedicato proprio all’Italia, la “patria del bel canto”. Per l’occasione Masha eseguirà la canzone popolare napoletana “Santa Lucia” e l’aria “La donna è mobile” dal Rigoletto di Giuseppe Verdi. Masha andrà poi in Germania (la canzone popolare tedesca “Fisherwoman of Lake Costance”), Francia (con il “Can-Can” dall’opera “Orfeo all’inferno” di Offenbach), Brasile (la celebre “Tico-Tico” di José Gomes de Abreu – in arte Zequinha), Inghilterra (la tradizionale “Greensleeves”) e Cina (la canzone popolare cinese “Mo Li Hua”).





Share Button

Similar Articles

Top