Iris, l’ultima collezione firmata Il Diamante gioielli, presentata in anteprima a Il Tarì

Marcianise (CE) 29 aprile-2 maggio, Padiglione Smeraldo – Stand 14E – 14E/B

Il Diamante, azienda famigliare fondata nel 1995 da Maurizio Martone primo insegnante in Italia di microincassatura e dalla socia e consorte Roberta Bardon, ha scelto Il Tarì per presentare Iris, la nuovissima collezione firmata dalla Maison di Valenza (AL) che all’artigianalità della tradizione orafa unisce la tecnologia più innovativa.

GIRODITO IRIS BLU

 La linea, che si ispira sia alla Dea Iride ovvero la personificazione dell’arcobaleno sia alla rappresentazione dell’iride dell’occhio umano, parte dall’esclusivo brevetto 4D ideato dal brand che viene arricchito da preziosi diamanti di colore blu o verde o giallo o cognac che possono essere abbinati insieme o scelti dalla clientela per creazioni monocromatiche ed esclusive. Estremamente rare da reperire in natura, ciascuna di queste pietre è certificata e diventa protagonista di gioielli luminosi, creativi, customizzati e di un’eleganza che trascende il tempo e le mode.

Il Diamante, da sempre impegnato nella ricerca di originalità, stile e qualità superiore, firma anche due brevetti unici: il 4D e la personalizzazione su spessori molto ridotti. I gioielli 4D si compongono di un diamante centrale attorno al quale vengono incastonate lateralmente quattro pietre che insieme creano un bagliore di luce avvolgente.

La difficoltà di questa tecnica, frutto di studi e sperimentazioni, è che i cinque apici devono convergere in uno stesso punto e sfiorarsi, ma non toccarsi per evitare rotture. Il risultato è un connubio perfetto di estetica e tecnica per un gioiello che unisce alla robustezza una luminosità da qualsiasi angolazione lo si ammiriLa personalizzazione, invece, è un brevetto grazie al quale l’oro viene lavorato anche con spessori molto ridotti ed è impreziosito da pietre che creano un manufatto artigianale ed esclusivo in cui le customizzazioni non sono replicabili in fusione per via delle misure estremamente ridotte e delle infinite varianti legate alle scritte incastonate con diamanti.

Il brand offre inoltre alla clientela sia un servizio di restyling gratuito e illimitato su tutte le referenze Il Diamante, per avere un gioiello sempre nuovo ogni volta che si desidera, sia un e-commerce concepito come una boutique online che senza costi aggiuntivi e nella massima riservatezza garantisce servizi come il Personal consultant online che, previo video-appuntamento, offre una video-consulenza specializzata e gratuita nella quale fornisce consigli, informazioni e mostra i gioielli da diverse angolazioni. Oltre che in Italia la Maison è apprezzate anche dalla clientela internazionale. 

L’export è infatti in costante crescita e Canada, Stati Uniti, Albania e Middle East sono solo alcuni dei paesi che hanno scelto il brand per la purezza indiscussa dei diamanti, per l’etica aziendale certificata da RJC, per il design delle collezionicaratterizzate da nomi evocativi come Eden la cui texture, completamente ricoperta di diamanti, si compone di finissime squame riprodotte a mano, direttamente dall’oro, con estrema precisione e dettaglio.

Proprio per queste caratteristiche di unicità Il Diamante viene spesso scelto da protagoniste del jet set internazionale quali l’attrice premio Oscar Mira Sorvino o l’aspirante Miss Universo Albania Rigelsa Cybi.

Share Button