Dal 22 gennaio al 9 febbraio 2024 i fratelli Sgarra di Casa Sgarra ambasciatori “stellati” della Puglia in Svizzera

Dal 22 gennaio al 9 febbraio 2024 i fratelli Sgarra di Casa Sgarra ambasciatori “stellati” della Puglia in Svizzera

Le prelibatezze di Felice Sgarra nel ristorante pop-up Stamm in Svizzera dal 22 gennaio al 9 febbraio. La nuova avventura profuma di marketing territoriale e propone l’incoming turistico per un pubblico esigente ed internazionale

La Svizzera non è poi così lontana. La terra verde e opulenta, che ha accolto le maestranze pugliesi emigrate negli Anni Cinquanta e Sessanta, ora scopre le eccellenze della nostra regione. Dopo i cervelli laureati e chiamati nei posti di responsabilità della cultura e della ricerca scientifica, è il momento dei grandi chef.

Loc. 22 gennaio, 9 febbraio Losanna

L’iniziativa imprenditoriale dello chef stellato Felice Sgarra e del suo formidabile team approda a Losanna e prepara l’innovativa formula del pop up restaurant, l’organizzatissimo ristorante temporaneo, nato dal nulla per l’occasione con il chiaro obiettivo di promuovere un patrimonio eno-gastronomico di prima grandezza, ma anche le bellezze storico-artistiche della nostra terra.

La tradizione e la superba maestria di Casa Sgarra di Trani si esibiscono nell’innovativo ‘Stamm’ dell’incantevole Losanna, città del Cantone del Vaud, adagiata sul Lago di Ginevra, dal 22 gennaio al 9 febbraio 2024, escluse le giornate del sabato e della domenica.

Ristorante STAMM a Losanna in Svizzera (1)

Ogni sera, Felice, i suoi fratelli Riccardo e Roberto e la sua squadra invitano i selezionati clienti all’assaggio delle spettacolari proposte di un menu speciale, che esalta i profumi e i sapori autentici della cucina pugliese e dei suoi migliori prodotti di alta artigianalità. Il personale locale utilizza ed elabora i prodotti e i grandi vini loro indicati dal team Sgarra, nella quotidiana sfida di un menu sorprendente e rigoroso per qualità ed eccellenza. 

Lo chef Felice Sgarra esporta piatti ben noti, sempre presenti nel menù “I grandi classici di Casa Sgarra” per esaltare il territorio. Si inizia con “Ostrica e granita al Gin di Puglia”. Tra i piatti “cult” proposti dallo chef stellato Michelin “La melanzana alla parmigiana con burrata”, piatto magnificato all’estero anche dall’autorevole BBC.

Chef Michelin Felice Sgarra
Parmigiana di melanzana con Burrata IGP di Andria e gelato al pomodoro (lr)
Parmigiana di melanzane con Burrata di Andria IGP e gelato al pomodoro

Un connubio esaltante tra tradizione e innovazione, una ricetta ispirata al ricordo dei sentori dell’estate e della passata fatta in casa dalla nonna con i pomodori dall’intenso profumo del sole, utilizzando la burrata IGP di Andria, tributo alle origini andriesi degli Sgarra, in abbinamento ad un gelato al pomodoro. Un accordo di grande eleganza stilistica che connota la cucina di Felice.

Per continuare con un piatto simbolo del connubio tra le peculiarità delle nostre colline ed il mare come “Tubettini Benedetto Cavaliere, crema di ceci neri dell’alta Murgia, scampi e nuvola di patate di Margherita di Savoia”, seguito da “Ricciola, olio e i profumi invernali” per esaltare la nuova produzione dell’olio extravergine di Puglia IGP cultivar coratina, per chiudere infine in trionfo con “La cassata di Casa Sgarra”, la straordinaria bontà della nostra ricotta di latte vaccino con le mandorle, testimonial dolcissimo della Puglia.

Il progetto del pop-up, con il patrocinio di Puglia Promozione, l’agenzia Regionale del Turismo, della Città di Trani e le partnership dei marchi della Burrata IGP di Andria e dell’Olio extravergine d’oliva Puglia IGP, non nasconde la visione del marketing turistico ed evoluta promozione territoriale, attraverso i sapori e i sentori della nostra Puglia.

L’obiettivo dichiarato, dopo la scoperta della cucina prelibata, è quello di indurre i turisti elvetici e in generale i tanti stranieri che popolano Losanna alla fruizione delle incantevoli perle del territorio pugliese, come, ad esempio, il bianco e luminoso borgo tranese e la sua meravigliosa cattedrale affacciata sul mare, anche attraverso materiale informativo e illustrato sui luoghi di pregio della regione.

Le leccornie pugliesi si preparano a conquistare nuovi mercati, grazie al visionario progetto di Casa Sgarra. I fratelli diventano ambasciatori del gusto pugliese presso il pubblico internazionale di avventori di Stamm, una operazione per favorire l’incoming turistico basato sull’enogastronomia d’eccellenzaUn esempio di vero marketing territoriale per far conoscere le prelibatezze culinarie e le peculiarità storico-architettoniche della Puglia in Svizzera, per poi far arrivare turisti da ogni parte del globo nella nostra regione.

QoQa, la grande piattaforma commerciale di Losanna che ha sposato l’idea di una partnership con gli Sgarra, anticipatamente vende i pacchetti di experience indimenticabili create dal ristorante stellato a Trani. Questo significa che un ticket prenota con largo anticipo un nutrito gruppo di clienti esteri per ogni sera.

La mirabile scoperta della grande tradizione gastronomica ed enologica della Puglia non è fine a se stessa, perché il ticket acquistato da QoQa permette anche una vacanza indimenticabile, con delle attenzioni e degli itinerari guidati riservati a una clientela di alto livello, per scoprire uno scrigno di arte e bellezza in Puglia: Trani, ma non solo.

Il ponte tra la Svizzera e la Puglia è nato tanto tempo fa. In tanti hanno trovato casa e lavoro in un nuovo mondo. Qualcuno ha scelto di vivere in Svizzera e le nuove generazioni si sono integrate perfettamente in un Paese all’avanguardia, capace di servizi di altissimo livello.

Fratelli Sgarra, Felice, Roberto, Riccardo

La fantasia creativa di Felice Sgarra, la competenza dei suoi fratelli Riccardo e Roberto e una scuola di alto lignaggio disegnano un nuovo luminoso orizzonte per il cibo dell’amata terra di origine.

Share Button