Tiziana Buldini, attrice reatina di cinema e fiction, ha lavorato nel Cinema con registi del calibro di Pupi Avati, Vincenzo Salemme, Federico Moccia, Ricky Tognazzi .

Una delle sue esperienze più significative è stata nel 2010 per aver interpretato il ruolo di Carlotta More’(amante di C. De Sica) ne “Il figlio più piccolo” del regista Pupi Avati che la nota e le affida nel 2011 un ruolo nella commedia “ Il cuore grande delle ragazze”, nel 2013 il ruolo di Suor Maria ne “Il ragazzo d’oro” e nel 2014 il ruolo di Marina ne “Il sole negli occhi”.

Nel 2011 ha l’opportunità di lavorare con S. Ficarra/V. Picone nel film “Anche se è amore non si vede”, nel 2012 interpreta Mara Calo’ de Vigni, ruolo da protagonista ne “Il tempo delle mimose” di M. Bracco e nel 2013 si diverte a interpretare la studentessa Paola F. in “Universitari” di Federico Moccia.
L’attrice, ormai affermata in Italia, per la prima volta recita nel film internazionale “Tale of Tales” diMatteo Garrone accanto a Vincent Cassel, Salma Hayek, Toby Jones e John C. Reilly

Tra le sue apparizioni televisive ricordiamo “Tutti a bordo” di Riccardo Recchia (2010), “Fuoriclasse” di Riccardo Donna (2011), “I segreti di Borgo Larici” di Alessandro Capone (2013) nel ruolo di Maria, la domestica di una ricca famiglia piemontese, “Provaci ancora prof.4” (2014), “Solo per amore” di Mertez /Falleri (2015) e “Squadra Mobile” di Christian de Mattheis che ha appena finito di girare.

[WPSM_COLORBOX id=10034]


 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento