medium (1) 57thand9thtourlive1

 

 

Dopo oltre 30 anni di grande musica Sting porta a far rivivere sul palco del Mittelfest i suoi anche più recenti successi e, naturalmente, quelli dei Police, la band di avanguardia della quale fu voce e bassista dal 1977 al 1986, assieme al batterista dai ritmi africani Stewart Copeland ed al chitarrista rock, blues e bossa nova Andy Summer, dopo la parentesi con il chitarrista Henry Padovani.. Sting apre infatti il suo tour con “Synchronicity 2”, una delle opere più potenti del vecchio trio, seguita da “Spirits in the Material World”. [WPSM_COLORBOX id=14358]

Share Button

Lascia un commento