A Napoli le presentazioni del libro verità dell’ex-avvocato diventato gigolò di preti e politici

mangia1.JPG_982521881

Dopo la sua partecipazione televisiva al Maurizio Costanzo Show, l’ex-avvocato – ora gigolò – Francesco Mangiacapra, riprende proprio da Napoli il tour delle presentazioni del sul libro “Il Numero Uno – Confessioni di un marchettaro“, in cui racconta di come abbia preferito numerouno.pngvendere il corpo piuttosto che svendere il cervello, diventando amante di numerosi sacerdoti e politici. Due gli appuntamenti programmati in prestigiosi contesti istituzionali:
giovedì 4 maggio alle 18:30 presso l’Hotel Chiaja De Charme con una presentazione all’interno della rassegna letteraria Poetè patrocinata dal Comune di Napoli, e venerdì 5 maggio alle 10:30 con una lectio magistralis presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale nella sede del Palazzo del Mediterraneo.

L'opera, già ristampata a seguito del clamore suscitato dalla partecipazione televisiva dell'autore e delle presentazioni di Roma, Torino, Milano e Bologna ha suscitato l'attenzione mediatica di quotidiani e rivisite proprio perché poco è stato detto e scritto della prostituzione maschile, nulla sulla prostituzione maschile moderna, figlia dell’inflazione dei titoli di studio, della disoccupazione e del precariato che ha coinvolto anche tanti brillanti laureati. E poche sono le persone disposte a raccontarsi con trasparenza e lealtà. Un testo politico, quello di un prostituto politico: così lo ha definito il sociologo e storico francese Frédéric Martel.

image003Francesco, stratega del sesso e del profitto, ci conduce in un viaggio all’interno dei vizi delle persone più apparentemente insospettabili ma ci fa anche riflettere sull’amore e sulla dignità. Un vero viaggio nella vita dell’escort ma anche in quelle dei suoi numerosissimi clienti, un panorama umano assolutamente inedito, raccontato con spietatezza e senza pudore. Clienti insospettabili e clienti sospettabili: preti, militari, politici, disabili. È proprio Francesco la persona che ha fatto luce sulla vicenda di Don Euro, il sacerdote che si è finto magistrato e ha trascorso intere serate con lui. Festini, in alberghi lussuosi di Napoli, a base di tartufi e aragosta, sesso, alcool. La storia ha conquistato alcuni servizi de Le Iene che hanno dato al caso una rilevanza nazionale. Francesco si mostra per quello che è e non chiede l’assoluzione di nessuno, la comprensione di nessuno, semplicemente perché non ne ha bisogno: lui è il Numero Uno.

giovedì 4 maggio - ore 18,30 Chiaja Hotel De Charme Napoli, Via Chiaia 216 venerdì 5 maggio - ore 10,30 Università degli Studi di Napoli L'Orientale - Palazzo del Mediterraneo Aula 2.1. Napoli, Via Nuova Marina 59 Francesco Mangiacapra IL NUMERO UNO. Confessioni di un marchettaro Iacobellieditore – collana Parliamone – pag. 224 – € 14,00 A cura di Mario Gelardi - Prefazione di Pino Strabioli – Postfazione di Claudio Finelli Sinossi del libro e rassegna stampa: http://www.iacobellieditore.it/catalogo/il-numero-uno/
Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top