EMILIANA CANTONE, INCANTA IL PRIDE DI NAPOLI “Meglio un diritto in più e un pugno in meno”

 

Grandissimo successo per Emiliana Cantone al Pride di Napoli. Migliaia di persone hanno accolto e applaudito la cantante partenopea, icona della musica napoletana , che si è esibita ed è stata la Madrina del carro la Mamada .

 “mi definiscono da sempre icona Gay, io che a 13 anni ho inciso il pezzo AMORI PARTICOLARI a favore degli omosessuali, e ne vado orgogliosa” racconta la Cantone . “Mi è piaciuto perché è stato un pride divertente e colorato, quanto composto, visto che non amo gli eccessi” fa notare la cantante .
 
La Cantone si sente molto attiva e partecipe della causa omosessuale . “ho visto tante famiglie difendere i diritti dei figli,in particolare, ricordo uno striscione che mi ha emozionato tanto e diceva : “ Ho dato la vita a mio figlio e non permetterò che la passi nascondendosi ” .
“Meglio un diritto in più e un pugno in meno! “conclude Emiliana che ha voluto lanciare un messaggio forte e chiaro a tal proposito con la sua presenza al Pride di Napoli .
Share Button

Similar Articles

Lascia un commento

Top