KATIA COPPOLA racconta il ristorante Napule è a Milano

Napule è Fratelli Coppola

Napule è Fratelli Coppola Il marchio dei  ristoranti/pizzeria Napule è Fratelli Coppola  è nato nel 2004, grazie al padre di Katia, Ciro e Antonio Coppola, i cui ristoranti sono attualmente dislocati tra Como, Como lungo lago e Milano. Attività di cui Katia è profondamente orgogliosa.

Napule è Fratelli Coppola Il marchio dei  ristoranti/pizzeria Napule è Fratelli Coppola  è nato nel 2004, grazie al padre di Katia, Ciro e Antonio Coppola, i cui ristoranti sono attualmente dislocati tra Como, Como lungo lago e Milano. Attività di cui Katia è profondamente orgogliosa.

“I nostri ristoranti ci danno tante soddisfazioni, soprattutto nel mondo della pizza napoletana. Abbiamo costantemente dei feedback positivi dall’Associazione AVPN, che va a tutela della pizza napoletana. Uno dei miei fratelli, Ciro, è ambassador delegato della Lombardia. Chi viene da noi mangia napoletano; anche con una semplice parmigiana, se viene dal sud e in particolare dalla Campania, riesce a risentire i sapori di un piatto che, magari, gli preparava la nonna o la mamma. Noi di Napule è Fratelli Coppola giochiamo tantissimo su questa empatia che stabiliamo coi nostri clienti”.

Ciro e Antonio, sono pizzaioli e cuochi. Quando preparano i menù, insieme a Katia, vanno sempre alla ricerca di qualche azienda del territorio del sud Italia, che produce magari un salame o dei formaggi differenti da far provare ai loro clienti. Menù curati nei minimi dettagli, dall’antipasto ai dolci curati da Sal De Riso. Abbiniamo inoltre al cibo i  giusti vini, che portano dalla Campania, esattamente come la birra. Portano sempre in tavola la tradizione, ma strizzano anche l’occhio alla contemporaneità.

“Il nostro menù non cambia mai; è lo stesso sia se uno viene da noi a pranzo, sia se sceglie di cenare. Alcuni si regalano un dolce. Noi lavoriamo con Sal De Riso, che è un pasticciere della costiera pluripremiato. La nostra carta è totalmente affidata a lui. La sera, soprattutto, in tanti si regalano un dessert che a pranzo evitano per non appesantirsi. La cucina napoletana tradizione è quella che ha dato il lancio a ristoranti come il mio. Ci teniamo al 100% sulla realizzazione del piatto. Se vieni da noi ti ritrovi un ragù napoletano fatto proprio seguendo la tradizione. Per la parmigiana, utilizziamo una ricetta di famiglia”.

I Fratelli Coppola utilizzano, in prevalenza, alimenti del sud. Non sono infatti incentrati solo sui prodotti made in Napoli. Anche se + normale per loro avere una predilezione per il sud, utilizzano anche degli alimenti che provengono dal nord, come le olive taggiasche che non sono di lì. La scelta dei loro prodotti va sulla qualità. Per tale ragione, nei loro locali i clienti sono soddisfatti e si respira sempre un’ottima atmosfera.

“Il nostro marchio è Napule è Fratelli Coppola; esistono anche dei ristoranti che si chiamano semplicemente Napule è, ma non sono i nostri. Chi entra riconosce subito il nostro stile. Ci piace fare ascoltare la musica jazz napoletana. Il servizio è molto attento e curato in ogni minimo dettaglio. La nostra squadra è affiatata. Ci circondiamo di persone che amano il lavoro che facciamo. Solo così riusciamo ad ottenere i risultati sperati. Organizziamo eventi, come i compleanni. A Como Città abbiamo una sala privata di 60 posti. La affittiamo per consentire alle persone di celebrare gli eventi, come un compleanno, un battesimo o una cresima”



Share Button