Ogni settimana, il pubblico di Rai1 lo sta vedendo nei panni di Armando Leone, l’armatore di Sopravvissuti, la nuova fiction con Lino Guanciale diretta da Carmine Elia.

Un impegno importante per l’attore e doppiatore Luca Biagini, che in passato è stato l’indimenticato Edoardo della Rocca di CentoVetrine e tutti i giorni presta la sua voce a Eric Forrester di Beautiful .

Un personaggio, quello di Armando, che porta in scena un grande dolore. “ Armando ha perso la figlia Arianna, giovanissima, a causa del cancro. Il tutto che ha subito l’ha spinto, dunque, ad intraprendere un viaggio con dodici persone – tra cui amici e colleghi – in mezzo all’oceano con il fine di ricordare la consanguinea, ma anche di raccogliere fondi per una fondazione impegnata nella ricerca per sconfiggere il brutto male che l’ha colpito la parente ”.

Un incipit che dà il via a tutta la narrazione della serie, visto che poi la nave è naufragata e soltanto una parte dell’equipaggio è stata messa in salva dopo un anno, con tantissimi misteri da risolvere.

Quello in Sopravvissuti non è però l’unico lavoro che vede impegnato attualmente Biagini: è infatti a teatro con Pietra D’Inciampo , spettacolo che condivide con l’attore e drammaturgo Sergio Pierattini, e tra i suoi obiettivi c’è quello di riprodurre con la BaBi Production, società di produzione teatrale e cinematografica, uno spettacolo di un testo contemporaneo inglese ispirato da Il Cuore Rivelatore di Edgar Allan Poe.

Share Button