You are here
Home > cultura > Lunedì 30 novembre il webinar internazionale promosso dall’Università di Messina Economia circolare: dialogo aperto tra atenei, imprese e Governo

Lunedì 30 novembre il webinar internazionale promosso dall’Università di Messina Economia circolare: dialogo aperto tra atenei, imprese e Governo

Confronto a più voci con relatori da Olanda, Germania, Pescara, Napoli e Roma



MESSINA (26 nov) – Strategie aziendali, soluzioni eco-sostenibili, influenza degli stakeholders e dei grandi gruppi leader nel mercato globale, promozione di nuovi modelli economici digitali e circolari: sono alcuni degli argomenti al centro dell’attenzione nel webinar di caratura internazionale in programma lunedì 30 novembre dalle ore 9 alle 13.



MESSINA (26 nov) - Strategie aziendali, soluzioni eco-sostenibili, influenza degli stakeholders e dei grandi gruppi leader nel mercato globale, promozione di nuovi modelli economici digitali e circolari: sono alcuni degli argomenti al centro dell’attenzione nel webinar di caratura internazionale in programma lunedì 30 novembre dalle ore 9 alle 13. L’iniziativa è promossa dal Dipartimento di Economia dell'Università degli studi di Messina e coordinata da Giuseppe Ioppolo, prof. ordinario di Scienze Merceologiche, docente di Tecnologia dei Cicli Produttivi e TQM al Dipartimento di Economia, moderatore e responsabile scientifico dell’evento che si svolge nell’ambito del progetto di cooperazione Italia-Malta “I KNOW”, acronimo di Interregional Key Networking for Open innovation empoWerment, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, con l'obiettivo di creare un hub permanente di servizi e favorire la nascita e il potenziamento di realtà imprenditoriali (micro, piccole e medie) e il rafforzamento della competitività delle PMI attraverso la sfida all'accesso ai mercati internazionali nei settori “la qualità della vita e la salute dei cittadini” e “l’ambiente”.

La virtual round table, coinvolge il Parco scientifico tecnologico della Sicilia, Universitas Hennae, Università Malta, Arkimede e ANCI Sicilia e rivolta soprattutto agli studenti protagonisti del “domani economico”, sarà un prezioso momento di ascolto e di confronto grazie alla presenza di illustri relatori: Michele Del Grosso, Corporate Manager Sustainability AptarGroup (leader globale nelle soluzioni e nei servizi di distribuzione al consumo, imballaggio attivo e somministrazione di farmaci); Stefano Cucurachi, Direttore del Master Degree in Ecologia Industriale, CML Leiden University (Olanda); Francesco Di Maio, Direttore del Recycling Laboratory, Delft University of Technology (Olanda); Michele Limosani, Direttore del Dipartimento di Economia, UniMe; Andrea Cirà, responsabile scientifico Progetto I-Know, Dipartimento di Economia, UniMe; Marzia Traverso, Direttore dell'Institute of Sustainability in Civil Engineering, RWTH Aachen University (Germania); Anna Morgante, Università degli studi “D’Annunzio”, Chieti – Pescara; Roberta Arbolino, Università degli studi di Napoli L'Orientale; Antonio Covais, Presidente iSud – Information for Sustainable Development; le conclusioni sono affidate alla senatrice Patty L'Abbate, membro della Commissione Ambiente. Gli interventi, di 20 minuti ciascuno, tratteggeranno i concetti principali della sostenibilità e dell'economia circolare, per poi approfondire aspetti tecnici connessi alla misurazione ed ai relativi indicatori, agli strumenti e agli standards a supporto dell’adozione di strategie aziendali e soluzioni eco-sostenibili;

Nonostante il respiro internazionale dell'incontro, è stata scelta la lingua italiana per mettere in luce la presenza delle diverse personalità italiane ospiti del webinar, che oggi ricoprono posizioni di vertice all'interno di prestigiosi istituti, atenei e aziende leader.






 

 

 

Share Button
Advertisement

Similar Articles

Top