You are here
Home > Spettacoli > T PENS, canta Giuseppe Reale, il fratello di Agatagata Reale, conduttrice di The Coach, in onda su 7Gold, ed ex concorrente di Amici

T PENS, canta Giuseppe Reale, il fratello di Agatagata Reale, conduttrice di The Coach, in onda su 7Gold, ed ex concorrente di Amici

Giuseppe Reale



T PENS, canta Giuseppe Reale, il fratello di Agata

Si intitola T Pens il brano d’esordio di Giuseppe Reale, cantante siciliano fratello di Agata Reale, conduttrice di The Coach, in onda su 7Gold, ed ex concorrente di Amici. Scritta da Davide Arezzi, la canzone è stata prodotta da Digital Sound e Amici in Scena ed appartiene al genere neomelodico.




Si intitola T Pens il brano d’esordio di Giuseppe Reale, cantante siciliano fratello di Agata Reale, conduttrice di The Coach, in onda su 7Gold, ed ex concorrente di Amici. Scritta da Davide Arezzi, la canzone è stata prodotta da Digital Sound e Amici in Scena ed appartiene al genere neomelodico. L’artista, pur essendo nato in Sicilia, ha scelto infatti di cantare in lingua napoletana, al fine di diffondere un messaggio.

“La parte fondamentale di questo progetto consiste proprio nella lingua napoletana. In Sicilia, dove abito io, c’è un pensiero sbagliato sulla musica neomelodica. A parer mio, se fatta bene, la musica si può cantare in qualsiasi modo. Ed è questo il punto principale di T Pens. Non esiste una musica di prima, seconda e terza categoria. E’ universale e, se fatta con competenza e i giusti requisiti, può trovare modalità di espressione in qualsiasi lingua” ha spiegato infatti Giuseppe, a cui gli ha fatto eco Agata, convinta del fatto che sia sbagliato accostare, come spesso si fa nella loro terra, il genere neomelodico alla malavita, alla gente di basso grado. Le persone fuori dalla legge, del resto, sono presenti nella nostra società in qualsiasi campo, motivo per il quale è sicuramente errato stigmatizzare la musica neomelodica, che è fatta di amore e di buoni sentimenti, proprio come racconta il giovane Reale nella sua canzone, che parla di un uomo che si strugge dal dolore poiché innamorato della donna di un altro. Un pregiudizio, quello legato al particolare genere musicale, che i fratelli Reale stanno cercando di abbattere, attraverso il loro lavoro musicale, che ha preso il via quando l’autore Davide Arezzi ha fatto sentire il Pens a Giuseppe, che l’ha fatta sua fin dal primo minuto.

“Tutto è partito quando Giuseppe l’ha ascoltata, in sala di registrazione, e l’ha canticchiata dai primi istanti. Davide ha così pensato che quel pezzo dovesse cantarlo mio fratello– ha spiegato la Reale - perché la sua voce si sposava benissimo sopra lo stesso”. T Pens è stata arrangiata da Alex Magrì, mentre il mister e mastering è stato curato da Salvo Tucci. La musica è stata realizzata da Paolo Scuto, Salvo Chirico e Peppe Ingallina. Il videoclip, sceneggiato da Agata, ha tra i suoi protagonisti Carmelo De Luca, Veronica Buonuomo e Alexander Gagliano. Il brano sarà disponibile su tutti gli store digitali.



 

Share Button
Advertisement

Similar Articles

Top
Facebook