Film&Clips di Minerva Pictures ha superato i 4mln di iscritti su YouTube, un nuovo record per la società di produzione e distribuzione attiva nel mercato cinematografico, multimediale e audiovisivo da oltre sessant’anni.

https://www.youtube.com/c/FilmandClips

Film&Clips è il primo canale di cinema gratuito e legale in Italia e tra i primi in Europa. Nato nel 2014 dalla volontà di dare visibilità alla prestigiosa library di Minerva Pictures, composta da oltre 2150 titoliFilm&Clips diventa in pochissimo tempo leader di mercato proponendo una vasta offerta di clip e un numero sempre più alto di titoli in versione integrale. Attraverso Film&Clips, Minerva Pictures ha instaurato una relazione profonda con gli utenti del web, fornendo un servizio iconico e fortemente riconoscibile, ma anche uno standard nel contrasto dello streaming illegale di contenuti audiovisivi.

Nel tempo, Film&Clips si è andato strutturando sempre più, organizzando i propri contenuti per garantire un’offerta sempre più ampia e rivolta a un pubblico variegato, dal cinefilo più esigente allo spettatore alla ricerca di un cinema meno impegnato. I titoli di Film&Clips sono visibili in Italia e in molti altri paesi esteri. Le diverse playlist forniscono un’offerta tematica che spazia dai film ai documentari, contenuti extra, interviste, backstage e molto altro. Film&Clips propone oggi sei canali verticali in sei diverse lingue –  italiano, inglese, spagnolo, francese, tedesco e portoghese – e cinque canali tematici: CommediaDocAzioneHorror e Western Movies. Altri due canali (Western Spagnoli e Sword & Peplum) sono in rampa di lancio.

Gianluca Curti, Amministratore Delegato di Minerva Pictures, e il Presidente Santo Versace celebrano un grande traguardo, per un’azienda che da sempre combina tradizione e innovazione e che, negli ultimi anni, si è affermata come leader di mercato nello sfruttamento digitale del contenuto audiovisivo. Con oltre 2 miliardi e 600 milioni di visualizzazioni totali, e quasi un milione di visualizzazioni al giornoFilm&Clips continua a sognare in grande e a far sognare i milioni di spettatori appassionati di cinema nell’era digitale.

Share Button