WEILI ZHENG AUTUNNO INVERNO 2023-24

Il brand ready-to-wear, Weili Zheng, presenta la sua nuova collezione FW_23/24 ispirata alla natura primitiva ed inviolata nei rigidi inverni nordeuropei.

L’omonima fashion designer promette, per questo autunno/inverno, un guardaroba dallo stile fresco, all’avanguardia nelle forme e nei tessuti ma fedele alle pregiate tecniche sartoriali, care al brand e, da sempre, eseguite con esemplarità.
Gli adattabili capi che compongono la collezione FW_23/24 di Weili Zheng, oltre ad accomodare qualsiasi generazione, le linee androgine non si conformano solo ad una raffinatezza unicamente femminile.

Le tonalità fredde e neutre che contraddistinguono quasi totalmente la collezione sono gradevolmente contrastate da quelle vivaci del tessuto a quadri fucsia del completo giacca/gonna, dal verde acceso della camicia oversized e dal lilla del gilet in pelliccia ecologica.
tessuti spaziano dalla lana dei completi, al cotone monocolore dei pezzi basici, a quello popeline delle camicie, al mohair a pelo lungo, alle numerose versioni del tartan scozzese, al denim dal lavaggio chiaro, al tweed. I montoni e pellicce ecologici, sono stati scelti al fine di rendere i capi della collezione consoni ad ogni momento della giornata e adattabili a numerose occasioni d’uso.

Per la sua collezione FW_23/24, Weili Zheng si è sbizzarrita accostando tra loro nuance, fantasie e tessuti molto differenti tra loro. Il liscissimo cotone popeline è mostrato vicino alla lana lavorata a trecce, quella lasciata grezza delle maxi sciarpe è stata abbinata al satin, il completo in velluto blu elettrico è messo in risalto dall’eco pelliccia a pelo lungo marrone, mentre le paillettes color bronzo sono sorprendentemente intonate alla pelliccia ecologica zebrata.

modelli più disparati dagli stili apparentemente differenti tra loro, come la gonna longuette con spacco, il twin set in lana, la maglie cropped in pelo sintetico e i maxi pantaloni cargo, convivono armonicamente all’interno della stessa collezione ricostruendo fedelmente l’immaginario dei diversificati paesaggi nordici delle rigogliose foreste, dei laghi del sud, delle coste frastagliate e delle sinuose colline della Scania.

A caratterizzare la FW_23/24 di Weili Zheng il tessuto a stampa aironi cenerini, le maxi spalle delle giacche e dei gilet, il super oversized di alcuni pezzi, le cinture strette ad enfatizzare il punto vita sui capi dal taglio più maschile e il total look zebrato.

colori pastello degli accessori, come il balaclava e i collant velati, aggiungono delicatezza alla collezione, come fossero profumati fiori di mughetto nati all’ombra di un’umida foresta del nord d’Europa.

Share Button