You are here
Home > Spettacoli > Tulipani di Seta Nera 2020: ecco la giuria che premierà i migliori documentari sulla diversità La direzione artistica è affidata a Mimmo Calopresti.

Tulipani di Seta Nera 2020: ecco la giuria che premierà i migliori documentari sulla diversità La direzione artistica è affidata a Mimmo Calopresti.



Il Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di Seta Nera”, rassegna ideata da Diego Righini e Paola Tassone giunta alla sua XIII edizione, quest’anno ha allargato le sezioni in concorso: oltre alla sezione “Cortometraggi” e “#SocialClip”, infatti, ci sarà la nuova sezione interamente dedicata ai documentari creata proprio per venire incontro alla necessità e all’urgenza di tanti registi di raccontare delle storie vere.

Mimmo Calopresti
Il Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di Seta Nera”, rassegna ideata da Diego Righini e Paola Tassone giunta alla sua XIII edizione, quest’anno ha allargato le sezioni in concorso: oltre alla sezione “Cortometraggi” e “#SocialClip”, infatti, ci sarà la nuova sezione interamente dedicata ai documentari creata proprio per venire incontro alla necessità e all’urgenza di tanti registi di raccontare delle storie vere.

Direttore artistico della sezione è il regista, sceneggiatore e attore Mimmo Calopresti (Aspromonte – La terra degli ultimi; La parola amore esiste; La seconda volta) e sarà proprio il cinema Aquila, di cui Calopresti è direttore, ad accogliere questa sezione per l’edizione di TSN 2020: la scelta non è casuale ma, anzi, motivata dalla necessità, sempre più sentita dalle sale cinematografiche, di distribuire i film documentari, a fronte anche di un crescente interesse da parte del pubblico.

Il compito di selezionare i vincitori del premio “Documentari” sarà affidato a una giuria che vanta la presenza di professionalità fondamentali del nuovo e dello storico panorama cinematografico italiano: il presidente di giuria, la giornalista e scrittrice Flavia Perina; il regista e documentarista Gianfranco Pannone; la regista e documentarista Carlotta Cerquetti; la montatrice e regista Esmeralda Calabria; il regista e documentarista Claudio Casale (under 35).

Le categorie che verranno premiate includono: Migliore Attrice, Migliore Attore, Miglior Sceneggiatura, Migliore Fotografia, Miglior Musiche, Miglior Regia e Miglior Film Documentario.

“Il documentario è l’espressione migliore per cercare la verità delle cose, delle persone e di tutto ciò che fa parte della nostra vita” dichiara Calopresti, che aggiunge: “Quest’anno al Festival Internazionale del Film Corto “Tulipani di Seta Nera” ci sarà questo momento ‘alto’ dedicato a questa ricerca della verità, dedicato a chi non ha la possibilità di esercitarla, raccontarla o mostrarla. L’appuntamento è al Cinema Aquila di Roma”.

La tredicesima edizione di Tulipani di Seta Nera, il Festival Internazionale di cortometraggi a tema dedicato al sociale istituito dall’Associazione Università Cerca Lavoro con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Lazio e Roma Lazio Film Commission e la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia e l’Istituto Cine-TV Roberto Rossellini, si terrà dall’8 al 10 maggio 2020 a Roma.

Media partner della manifestazione Rai Cinema e RaiPlay.




 

Share Button
Advertisement

Similar Articles

Top